Dalla cavalleria spirituale
ai foreign fighters

Breve excursus storico-filosofico lungo la parabola discendente del combattente islamico: dall’azione trascendente volta alla realizzazione di una precisa missione profetica alla deriva anti-tradizionale del Jihad mediatico attraverso il quale si nutrono gli attuali gruppi estremisti; mercenari al soldo degli interessi geopolitici di sette eterodosse o di potenze straniere.

di Daniele Perra

controcultura

Società

Charles Darwin aveva torto?

di Luca Gritti

homines

DOSSIER

Il sito utilizza cookie per fini statistici, per la visualizzzione di video e per condividere argomenti sui social network. Proseguendo sul sito l’utente ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta l’ Informativa Estesa.

OK