La mente è una prigione

La quarta stagione di Black Mirror arriva sugli schermi di Netflix con una carica di provocazione forse minore del solito, ma con una coesione tematica significativa che fa perdonare volentieri anche le sviste in un paio di episodi.

di Andrea Tremaglia

cartucce

homines

DOSSIER

Il sito utilizza cookie per fini statistici, per la visualizzazione di video e per condividere argomenti sui social network. Proseguendo sul sito l’utente ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta l’ Informativa Estesa.

OK