Carla Vasio,
raffinata scrittrice veneziana

Una donna pervasiva sempre a caccia d’intelligenza, bellezza e stupore, eppure con un tatto e una grazia d’altri tempi; questa veneziana concreta ma regale, progressista ma attenta alle ragioni altrui, ci introduce nel ricordo del Gruppo ’63.

di Stefano Chemelli

cartucce

homines

DOSSIER

Il sito utilizza cookie per fini statistici, per la visualizzazione di video e per condividere argomenti sui social network. Proseguendo sul sito l’utente ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta l’ Informativa Estesa.

OK