Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Sei sicura di lavarti correttamente la faccia al mattino? La risposta non è così scontata

Foto dell'autore

Grazia Luprano

Lavarsi il viso al mattino, è un gesto quotidiano che può sembrare semplice e banale. Ma non è così. Senza rendertene conto, potresti commettere degli errori e compromettere il risultato. Scopri se anche tu stai sbagliando.

Per mantenere una pelle sana e radiosa è necessario seguire una serie di regole. D’altronde inquinamento atmosferico, agenti esterni, stress e un’alimentazione sbagliata potrebbero rovinarla irrimediabilmente. Sappiamo tutti quanto sia importante struccarsi, la sera, prima di andare a letto. Eliminare le particelle di trucco ti permette di far respirare la pelle, evitare l’ostruzione dei pori e le possibili allergie. Altro step fondamentale è quello di utilizzare la crema, il contorno occhi e il siero. Ma sei sicura di lavarti correttamente la faccia al mattino? Pensaci bene, perché la risposta non è così scontata.

L’ importanza della detersione del mattino

Lavare il viso è un gesto che facciamo ogni giorno. Un’azione semplicissima e banale. E se ti dicessi che molti commettono degli errori? Ti spieghiamo meglio. Prima di iniziare la detersione è importante lavarsi le mani, per eliminare eventuali germi e batteri. Lavare la faccia la sera, è un gesto che ti permette di eliminare tutto il make-up. Ma non sottovalutare la detersione del mattino, perché ti consente di risvegliare la pelle, rimuovere le cellule morte e i residui della crema notte.

Sei sicura di lavarti correttamente la faccia al mattino? I passaggi fondamentali

Acqua calda o acqua fredda? La risposta giusta sta nel mezzo. L’acqua tiepida rimuove efficacemente lo sporco senza irritare e causare stress. Lavare il viso solo con acqua non è sufficiente. Usa i prodotti adatti al tuo tipo di pelle. Ad esempio, per le pelli grasse sono indicati i prodotti che non contengono ingredienti oleosi. Per quelle secche, invece, sono consigliati dei prodotti molto idratanti. Quando lavi la faccia, non sfregare e non essere troppo frettolosa. Potresti graffiarti o danneggiare la barriera cutanea. Inoltre, ricordati di sciacquarti bene il viso per eliminare tutti i residui di sapone.

È il momento di asciugare la pelle. Anche questo gesto sembra scontato, ma non lo è affatto. Prima di tutto, utilizza un asciugamano morbido e sempre pulito, per evitare il trasferimento di germi e batteri. Non sfregare, ma tampona delicatamente tutto il viso per eliminare l’acqua in eccesso. Una volta terminata questa routine quotidiana, applica la tua crema preferita. Non dimenticare la protezione solare sul viso, anche se non sei al mare.

Impostazioni privacy