Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Avrai asciugamani sempre morbidi, puliti e profumati con questi 3 metodi della nonna

Foto dell'autore

Elena De Felice

Scopri come trattare i tuoi asciugamani per mantenerli in ottimo stato il più a lungo possibile, utilizzando i consigli degli antichi saggi.

Nella frenesia quotidiana, riuscire a portare a termine tutti gli impegni nel modo migliore non è sempre semplicissimo. Qualcosa può finire male, come una lavatrice non andata a buon fine. Questa, infatti, è una delle cose più fastidiose che possono capitarci, soprattutto quando rischiamo di rovinare i nostri capi preferiti. Tra questi, un posto d’onore è sicuramente riservato ai nostri asciugamani. Talvolta, infatti, capita che dopo il lavaggio in lavatrice, i nostri amati asciugamani, anziché delicati e morbidi come ci aspettiamo, siano ruvidi al tatto o emanino un odore sgradevole di muffa. Se ti sei mai trovato in questa situazione, sai bene quanto possa essere frustrante. Ma non temere, perché esistono 3 preziosi metodi tramandati dalle nonne che garantiranno asciugamani irresistibilmente morbidi, puliti e profumati come non hai mai immaginato.

Avrai asciugamani sempre morbidi, puliti, soffici utilizzando queste 3 furbizie degli antichi

Per ottenere asciugamani soffici come l’ovatta, la prima mossa è preparare un ammorbidente naturale e delicato. Prepararlo a casa è molto semplice: si dovranno unire 1 litro e mezzo d’acqua, 100 grammi di acido citrico e qualche goccia di olio essenziale alla lavanda. Ma perché proprio l’acido citrico? Questo composto è un vero e proprio alleato contro lo sporco, ed è ottimo anche per ammorbidire i tessuti, regalandoti asciugamani soffici al tatto e deliziosamente profumati. Inoltre l’acido citrico sarà utile anche per mantenere pulito il filtro della lavatrice, fondamentale per garantire il buon funzionamento dell’elettrodomestico.
Il secondo segreto della nonna è altrettanto semplice quanto efficace: si tratta di lasciare i tuoi asciugamani a bagno tutta la notte in una bacinella con acqua calda e un cucchiaio di bicarbonato. Questo piccolo trucco non solo contribuirà a eliminare eventuali odori indesiderati, ma riporterà anche le fibre dei tuoi asciugamani alla vita, garantendo un risultato sorprendente al mattino seguente.

Questo trucchetto in più per asciugarli

Nel processo per rendere morbidi i tuoi asciugamani, non ti potrai dimenticare l’importanza della fase dell’asciugatura, poiché gioca un ruolo cruciale in questo senso. In primis, bisogna evitare di lasciarli troppo a lungo nella lavatrice prima di stenderli, per prevenire la formazione di muffa e, di conseguenza, odori sgradevoli. Inoltre, se hai accesso a un’asciugatrice, sappi che questo elettrodomestico è il tuo alleato segreto. Non solo ridurrà i tempi di asciugatura, ma in questo modo avrai asciugamani sempre morbidi, puliti e perfettamente integri, proprio come li vuoi tu.

Impostazioni privacy