Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Nelle grandi città d’Italia questa tipologia di casa è la più richiesta da chi cerca un’abitazione da comprare

Foto dell'autore

Stefano Vozza

Vi sono mercati e mercati. Quelli finanziari, per esempio, sono sicuramente tra i più dinamici e mutevoli per antonomasia, specie nelle fasi di correzione. Se per salire impiegano in genere tanti mesi, per crollare del 20, 30 o 40% può bastare anche una manciata di settimane.

Altri mercati come quello immobiliare sono più lenti nei loro trend di breve termine ma più mutevoli su quello di lungo. Ad esempio nelle grandi città d’Italia questa tipologia di casa è la più richiesta da chi cerca un’abitazione da comprare. Vediamo di quale tipologia abitativa stiamo parlando.

L’analisi della domanda di case: le più richieste dagli acquirenti

L’Ufficio Studi Tecnocasa ha pubblicato di recente i risultati di un’analisi sulla domanda immobiliare. Qual è il taglio abitativo più ricercato dagli acquirenti? Com’era facile prevedere, i piccoli tagli sono quelli che vanno più a ruba nelle grandi città e che strappano le quote maggiori di volumi scambiati. Le ragioni sono molteplici e di varia natura: economici, socio-demografici, di gestione.

Con i valori del mattone in salita e il costo del denaro ancora sostenuto, si cerca di limitare la spesa complessiva riducendo il numero dei mq acquistati. Poi c’è che i nuclei familiari oggi sono molto più smilzi del passato, con una buona prevalenza di single e giovani coppie senza figli. Infine, inutile dire che le spese vive di gestione di un appartamento sono (anche) proporzionali alla superficie interessata. Pensiamo ai costi di riscaldamento, di ristrutturazioni, spazzatura, condominiali, etc.

Nelle grandi città d’Italia questa tipologia di casa è la più richiesta da chi cerca un’abitazione da comprare

Veniamo ora ai dati. Dall’indagine Tecnocasa risulta che a gennaio 2024 la domanda di abitazioni nelle grandi città è concentrata sul trilocale. Questa soluzione abitativa accentra da sola il 40,00%  delle richieste complessive, mentre il bilocale raccoglie il 25,3% delle richieste di acquisto. Mese assieme, bi e trilocali assorbono due terzi della domanda complessiva di chi cerca una casa da comprare.

A cedere il passo è il 4 locali (22,4%), sia per ragioni di costo e che per il venir meno della ricerca di grandi abitazioni in risposta alla pandemia. Il quadrilocale, continua la ricerca, è più richiesto a Genova tra le grandi città (44,5%), mentre il bilocale lo è a Milano (46,6%). Anche nei capoluoghi di Regione che non sono grandi città il trilocale è la tipologia di casa più cercata (51,6%), con i picchi registrati a Catanzaro (65,7%) e a Venezia (63,7%). A seguire incontriamo poi il quadrilocale (22,7%) e il bilocale (21,6%).

Impostazioni privacy