Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Le azioni Prysmian aspettano non senza qualche timore la chiusura mensile di giugno

Foto dell'autore

Marco Calindri

Negli ultimi tre mesi le azioni Prysmian sono state tra le migliori di Piazza Affari. Tuttavia, la situazione grafica di lungo periodo non è delle migliori.la chiusura di giugno, infatti, potrebbe avere un impatto negativo sul futuro delle quotazioni.

Prysmian rimborsa prestito obbligazionario e avvia buyback

Il Consiglio di Amministrazione di Prysmian ha deciso di esercitare l’opzione di rimborso anticipato del prestito obbligazionario convertibile di 750 milioni di euro emesso nel 2021 e con scadenza nel 2026. Inoltre, ha approvato l’avvio di un programma di acquisto di azioni proprie, autorizzato dall’Assemblea del 18 aprile 2024. Questo programma, attivo dal 10 giugno 2024 al 10 marzo 2025, prevede l’acquisto massimo di 8 milioni di azioni (circa il 3% del capitale sociale) per un valore massimo di 375 milioni di euro. Il CFO Pier Francesco Facchini ha dichiarato che queste decisioni rafforzano la struttura del capitale e dimostrano la fiducia nel valore delle azioni e nelle prospettive future della società, garantendo maggiore flessibilità finanziaria.

I punti di forza e di debolezza

Negli ultimi mesi, gli analisti hanno rivisto al rialzo in modo significativo le aspettative sugli utili per azione (EPS) della società. La maggior parte di loro raccomanda di sovrappesare o acquistare le azioni. Inoltre, negli ultimi quattro mesi, il target di prezzo medio degli analisti è stato significativamente aumentato, migliorando l’opinione complessiva sulla società. Tuttavia, la società appare sopravvalutata rispetto alla dimensione del suo bilancio e non è tra le più generose in termini di compensazioni per gli azionisti. Inoltre, i target di prezzo degli analisti variano notevolmente, indicando difficoltà nella valutazione della società e del suo business.

Considerando i 15 analisti che negli ultimi tre mesi hanno espresso un giudizio su Prysmian registriamo che il rating medio è Compra con un prezzo obiettivo medio a un anno in linea con le attuali quotazioni.

Le azioni Prysmian aspettano non senza qualche timore la chiusura mensile di giugno: le indicazioni dell’analisi grafica

Dopo i massimi storici le quotazioni stanno tirando il fiato. Tuttavia, sono molto vicini livelli chiave che potrebbero far invertire la tendenza al ribasso. Una chiusura mensile sotto area 57,48 €, infatti, potrebbe favorire un’inversione ribassista di lungo periodo (linea tratteggiata). Viceversa, una chiusura mensile superiore a 59,77 € potrebbe favorire un’accelerazione rialzista secondo lo scenario indicato in figura dalla linea continua.

Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Prysmian
Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Prysmian

Lettura consigliata 

L’altalena di buone e cattive notizie fa vacillare le azioni Telecom Italia

Impostazioni privacy