Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Depressione, adesso abbiamo gli strumenti per prevenirla: tutte le fasi e gli indizi rivelatori

Foto dell'autore

Danila Franzone

La depressione è un male davvero terribile. Scopriamo quali sono i segnali per riconoscerla e prevenirla.

Negli ultimi anni gli studi intorno alla depressione sono stati sempre più frequenti e tutti volti a cercare di capire al meglio questo malessere davvero devastante e pericoloso. Oltre ad arrivare in modo imprevedibile, infatti, è spesso difficile da riconoscere (almeno ai suoi inizi) e da trattare.

depressione segnali
depressione segnali per riconoscerla (l’intellettualedissidente.it)

Per fortuna, ad oggi, ci sono diversi indizi che possono darci una mano e che se notati nel modo corretto possono portare a intervenire quando si è ancora in tempo per contrastarla in modo rapido ed efficiente. Scopriamo, quindi, quali sono le fasi a cui prestare attenzione.

Ecco quali sono le fasi della depressione

La depressone è un malessere che può colpire a qualsiasi età e che riguarda persone spesso molto diverse tra loro. Per questo motivo, per riconoscerla è meglio affidarsi ad alcuni segnali che singolarmente possono non dire nulla ma che, insieme, possono fornire un quadro della situazione.

depressione segnali
depressione segnali per riconoscerla (l’intellettualedissidente.it)

Tristezza perenne

Quando la tristezza diventa una costante, anche senza motivo, si può essere in presenza di una depressione. In genere, ciò che si prova è una sensazione di vuoto che induce appunto ad un umore triste e che impedisce quasi di vedere il lato positivo delle cose.

Apatia

Un’altra caratteristica della depressione è la mancanza di interesse verso qualsiasi cosa. Inizialmente, si può scambiare la stessa per semplice pigrizia ma se protratta nel tempo ed estesa ad ogni cosa è chiaro che il vero problema sia una perdita di interesse dettata dalla depressione.

Mancanza di concentrazione

Spesso anche la scarsa concentrazione può essere segno di una depressione incombente. E sebbene si tratti di un sintomo che può avere tante altre cause è bene tenerlo in considerazione se si presenta insieme ad altri.

Isolamento

Sebbene si tratti di una modalità lenta e progressiva, quella di isolarsi sempre di più è una delle fasi della depressione nonché tra i sintomi più evidenti. Fin dai primi segnali è quindi molto importante allertarsi e cercare di capire cosa sta succedendo.

Disturbi del sonno

La depressione può portare a disturbi del sonno che si traducono in insonnia o, al contrario, in eccessi di sonno. Qualsiasi alterazione andrebbe quindi presa in considerazione al fine di capire se si tratta di un problema a se stante o, appunto, di depressione.

Ora che abbiamo scoperto quali sono i primi segnali della depressione è molto importante imparare a gestirli fin dagli esordi sia con la terapia del sole che con l’aiuto di un professionista. Solo in questo modo si potrà evitare di arrivare alle fasi più estreme che, nei casi più complicati, possono portare persino alla morte.

Impostazioni privacy