Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Non buttare i rotolini di carta igienica perché puoi riutilizzarli così! Incredibile quante cose puoi fare

Foto dell'autore

Daniele Pisacane

In un Mondo che pone sempre maggiore attenzione al riciclo e alla sostenibilità, ogni piccolo gesto può fare la differenza.

Tra gli oggetti più comuni e sottovalutati che troviamo in casa, i rotolini di carta igienica (spesso chiamati tubetti, o anima) occupano un posto di rilievo. Questi cilindri di cartone, che al primo sguardo possono sembrare insignificanti, nascondono invece un potenziale creativo incredibile. Vediamo insieme cosa è possibile realizzare!

Non buttare i rotolini di carta igienica! Dai nuova vita a questo oggetto troppo sottovalutato

Composti principalmente da cartone riciclato, i rotolini sono biodegradabili e riciclabili molte volte con facilità, rappresentando così una risorsa preziosa per chi ama il “fai da te” e desidera contribuire attivamente alla riduzione dei rifiuti. Una volta esaurita la carta igienica, il destino più comune di questi tubetti è quello di finire nel bidone della carta, pronti per essere riciclati. Tuttavia, gettarli via, senza ponderarne un secondo utilizzo, può essere considerato un vero e proprio spreco. Ogni rotolino può infatti avere una nuova vita, trasformandosi in un oggetto utile, decorativo o educativo. La loro struttura robusta, ma facilmente manipolabile, li rende perfetti per innumerevoli progetti, da sottoporre anche a figli, o nipoti più piccoli, per dare sfogo alla loro fantasia e creatività.

Ecco 3 idee di riciclo creativo semplici da realizzare

Una prima idea di riutilizzo potrebbe essere quella di creare dei giocattoli per bambini. Con un po’ di fantasia, colla, carta colorata e pennarelli, è possibile trasformarli in automobili, animaletti, o persino personaggi fiabeschi con i quali inventare storie. Coinvolgere i bambini nella loro realizzazione non solo stimola la loro creatività, ma insegna anche l’importanza del riciclo. Con l’imminente festa di Pasqua, i rotolini possono diventare anche un elemento centrale di decorazioni a tema. Trasformarli in coniglietti pasquali è semplice e divertente: basta dipingerli di bianco, aggiungere orecchie di carta e dettagli del viso con pennarelli o pezzi di feltro. Oppure, possono diventare anche simpatici porta ovetti da posizionare sulla tavola di Pasqua.

Un’altra idea ecologica, e molto utile con l’avvento della bella stagione, è trasformare i rotolini in dei graziosi porta semi per uccelli. Ricoprendoli con burro di arachidi e rotolandoli nei semi, si ottiene una sorta di “mangiatoia” pronta per essere appesa sugli alberi con un filo. Grazie a questa idea, non solo garantiremo a vari tipi di uccelli un posto sicuro in cui sostare e cibarsi, ma li terremo anche lontani dall’orto. Non avendo bisogno di altro sostentamento, infatti, essi saranno meno inclini a fiondarsi su piante e fiori, per cercare insetti o semi. Queste idee rappresentano solo la punta dell’iceberg di quello che è possibile. Quindi, non buttare i rotolini di carta igienica, e cerca di testare e sperimentare. Inoltre, tieni presente che ci sono tantissimi altri oggetti a cui puoi dare una nuova vita, senza alimentare la spazzatura. Provare per credere!

Impostazioni privacy