Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

È un vero gioiello questo castello a pochi km da Torino dove è stata girata la fiction Mameli

Foto dell'autore

Grazia Luprano

La miniserie “Mameli – Il ragazzo che sognò l’Italia” è stata un grande successo. Ma dove è stata girata la fiction?  Ecco i luoghi e il castello protagonista.

Si è conclusa martedì 13 febbraio la miniserie andata in onda su Rai 1 e dedicata alla vita di Goffredo Mameli. Poeta e patriota, Goffredo è stato uno dei personaggi più famosi del Risorgimento italiano. A lui si deve il “Canto degli Italiani,” inno nazionale della Repubblica italiana, meglio noto come Inno di Mameli.

Diretta da Luca Lucini e Ago Panini, “Mameli – Il ragazzo che sognò l’Italia”, è stata una miniserie apprezzata dal pubblico e dalla critica. Luca Ward, Neri Marcorè, Sebastiano Somma e Ricky Memphis sono tra i principali protagonisti della serie. Colui, invece, che interpreta Goffredo Mameli prende il nome di Riccardo De Rinaldis Santorelli. Classe 1999, Riccardo è un giovane e promettente attore italiano nato a Pavia. Ha iniziato la sua carriera da giovanissimo, recitando in alcuni spot pubblicitari.
Il suo sogno nel cassetto, sin da piccolo, era quello di intraprendere la carriera di cantante, ma il destino lo ha portato a Roma. Qui ha cominciato, invece, a recitare.

È un vero gioiello questo castello vicino alla città di Torino

La miniserie ha riscosso un grandissimo successo e le riprese hanno coinvolto 3 bellissime città italiane: Roma, Torino e Genova. Gli autori hanno raccontato di aver scelto delle scenografie reali, sfruttando l’incredibile patrimonio artistico della nostra penisola. Non solo queste tre città, ma la miniserie è stata girata anche in altri luoghi suggestivi. Come il Castello di Agliè, una bellissima residenza sabauda che vanta un nobile passato. Riconosciuta dall’Unesco anche come Patrimonio dell’umanità. Dista circa 40 km da Torino, il castello possiede 300 stanze, un salone affrescato e varie opere d’arte.
I ben informati, ricorderanno che il Castello di Agliè è stato il protagonista di un’altra famosissima fiction “Elisa di Rivombrosa”. È un vero e proprio gioiello da non perdere, attualmente di proprietà dello Stato. Il castello è circondato da un giardino all’inglese, uno all’italiana e un parco con grandi serre e alberi secolari.

Biglietto e quanto costa dormire nelle vicinanze

Il biglietto per visitare il castello costa 8 euro. Se vuoi fare un giro anche nel parco e nel giardino, il prezzo è di 12 euro. A pochi km dal castello troviamo anche molte strutture ricettive. I prezzi variano dai 50 ai circa 100 euro a notte per due persone.

Impostazioni privacy