Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Come risparmiare sulle bollette di luce e acqua? Fai queste 5 cose quando usi la lavatrice, non te ne pentirai

Foto dell'autore

Erica Oldano

Fai molte lavatrici e le bollette sono sempre più salate? Devi sapere che ci sono diversi modi per risparmiare ed oggi vogliamo svelarti 5 trucchi che potrebbero cambiarti la giornata.

La lavatrice è un elettrodomestico ormai divenuto indispensabile. Immagina la fatica che faresti se dovessi lavare a mano tutti i tuoi capi, gli asciugamani, le lenzuola e le coperte. Oggi vogliamo svelarti che usandola in modo razionale puoi risparmiare molto sul costo della bolletta. Infatti, molto spesso sono i nostri errori a fare lievitare i consumi e di conseguenza i costi. Scopriamo subito insieme cosa fare e gli errori da evitare.

Come risparmiare sulle bollette? L’acqua calda e prelavaggio fanno lievitare i costi, regolati di conseguenza

Non ci pensiamo quasi mai, ma scaldare l’acqua che serve per lavare ad alte temperature richiede un consumo extra di energia elettrica. Pertanto, quello che ti consigliamo è di lavare a 30 gradi. Inoltre, se sei solito fare il prelavaggio, ricordati che non è sempre necessario, ma è un trattamento supplementare. Usarlo ti consente di preparare i tessuti più sporchi al lavaggio vero e proprio, con il fine di rimuovere lo sporco più ostinato.

Pertanto, se hai delle macchie difficili da togliere, ti conviene investire su un buon smacchiatore (costano pochi euro) oppure usare ciò che hai in dispensa. Aceto, bicarbonato e limone spesso sono una manna dal cielo. Per evitare il prelavaggio con la lavatrice, ti consigliamo di farlo a mano. Metti i capi più sporchi in ammollo in acqua con del detersivo per almeno 30 minuti: dopo il lavaggio in lavatrice saranno come nuovi.

Occhio al programma che usi e a quanti capi devi lavare

Per una lavatrice da circa 9 chili, si consumano mediamente quasi 50 litri d’acqua. Per questo motivo, ti consigliamo di lavare in lavatrice soltanto quando questa sarà a pieno carico. Cerca sempre, comunque, di non esagerare sovraccaricando l’elettrodomestico. In questo modo, ottimizzerai le quantità d’acqua, ma anche i prodotti che usi e l’energia elettrica, risparmiando. Tutte le lavatrici moderne sono dotate di un’ampia scelta di programmi. Il programma “eco”, ti permetterà di risparmiare fino al 40% in bolletta, molto più conveniente del lavaggio rapido.

Programma i lavaggi: risparmierai fino al 30% sulla bolletta

Se ti stai chiedendo come risparmiare sulle bollette, ricordati che non tutti gli orari vanno bene per fare la lavatrice. Dopo aver stipulato il contratto con una compagnia energetica, leggilo bene. Ci sono delle fasce orarie di costo che permettono ai clienti di risparmiare. La F1 è quella dai costi più alti, poiché c’è maggiore richiesta e va dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19. La F2 va dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 8 e dalle 19 alle 23, ma anche il sabato dalle 7 alle 23. È una fascia che permette di risparmiare di più rispetto alla F1. Infine, c’è la F3, dal lunedì al sabato dalle 24 alle 7 e dalle 23 alle 24, domenica e festivi tutto il giorno. Questa è la fascia che consente di risparmiare di più di tutte.

Impostazioni privacy