Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Come pulire perfettamente gli specchi senza lasciare aloni grazie a 2 prodotti gratuiti e iper efficaci

Foto dell'autore

Elena De Felice

Per lucidare gli specchi ci metti tanto olio di gomito, ma rimangono sempre strisce e brutti aloni? Smettila di sprecare energia, e inizia a usare i metodi giusti!

Gli specchi sono una parte essenziale di qualsiasi casa, in grado di dare profondità, luce e stile a qualsiasi stanza. Tuttavia, mantenerli puliti e privi di aloni può essere una sfida. Anche se sembrano impeccabili dopo una pulizia iniziale, spesso ci si trova a notare fastidiosi aloni o striature all’apparenza impossibili da eliminare completamente. Questi dettagli possono rovinare l’aspetto generale di uno specchio e ci faranno sentire come se avessimo lavorato per nulla. La verità è che, se compaiono gli aloni, è perché non abbiamo saputo pulire nella maniera più giusta i nostri specchi. Prepariamoci a vedere i nostri specchi brillare come mai prima d’ora!

Come pulire perfettamente gli specchi senza lasciare ditate, macchie, o altri residui di sporco

Il tempo passa, ma i “metodi della nonna” si rivelano sempre invincibili. Ad esempio, conosci i trucchetti casalinghi per disincrostare in maniera impeccabile la piastra del ferro da stiro?

E, allo stesso modo, esistono due metodi incredibili per lucidare gli specchi, senza prodotti aggressivi o detergenti specifici. Infatti, lo sapevi che uno degli ingredienti più efficaci per pulire gli specchi in profondità è la schiuma da barba? Tradizionalmente utilizzata per la rasatura quotidiana, questa è molto versatile, e può essere utilizzata per tante altre funzioni. Per utilizzarla, basterà seguire alcuni semplici passaggi.
Dovremo applicare una piccola quantità di schiuma da barba su un panno o una spugna morbida. Distribuiremo uniformemente la schiuma sulla superficie dello specchio, assicurandoci di coprire tutte le macchie o le zone sporche. Quindi lasceremo agire per alcuni minuti. Questo consentirà alla schiuma da barba di ammorbidire lo sporco e le macchie, facilitandone la rimozione. Poi risciacqueremo delicatamente la superficie con acqua tiepida, eliminando la schiuma e qualsiasi residuo in eccesso. E, infine, asciugheremo lo specchio con un panno pulito e asciutto. Rimarremo stupiti dalla brillantezza del nostro specchio, e dall’assenza di aloni che otterremo con questo metodo!

Un mix invincibile che ci garantirà specchi perfetti

Se ti stessi chiedendo come far brillare gli specchi senza lasciare macchie o altri segni antiestetici, potresti provare il potere dell’aceto. Questo ingrediente è molto versatile, e può essere utilizzato per diverse funzioni, dal dare lucentezza ai capelli, fino al lucidare gli specchi. Per quest’ultima funzione, in particolare, dovrai preparare un mix di acqua e aceto, in questo modo.
Dovrai versare 100 ml di aceto bianco con mezzo litro d’acqua in un contenitore spray pulito, quindi dovrai nebulizzare la soluzione sullo specchio, assicurandoti di coprire tutte le superfici. A questo punto, ti basterà strofinare delicatamente il panno sulla superficie degli specchi, rimuovendo qualsiasi macchia fino all’ultimo residuo. Lascerai asciugare naturalmente con un panno pulito e asciutto, e finalmente i tuoi specchi torneranno a essere perfettamente puliti e senza aloni.

Impostazioni privacy