Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Bruciore di stomaco, 12 rimedi casalinghi che funzionano subito

Foto dell'autore

Danila Franzone

Il bruciore di stomaco è sempre molto fastidioso. Scopri come contrastarlo subito con i giusti rimedi casalinghi.

Quando si soffre di bruciore di stomaco, le cause possono essere diverse. Eppure, nel momento in cui si prova dolore la priorità è sempre quella di far cessare lo stesso il prima possibile. Si tratta infatti di un malessere che può rovinare una serata, portando a deconcentrarsi e, nei casi peggiori, a contorcersi per il male.

bruciore casalingo rimedi casalinghi
bruciore di stomaco rimedi casalinghi (l’intellettualedissidente.it)

La buona notizia è che ci sono dei rimedi naturali che si possono mettere in atto per contrastare il bruciore fin dalla sua comparsa, recuperando così un’eventuale serata ed evitando di farlo peggiorare.

I rimedi casalinghi contro il bruciore di stomaco

Se il bruciore di stomaco è un problema che si presenta di frequente, è evidente che ci sono delle cause da analizzare. In alcuni casi, infatti, potrebbe trattarsi di gastrite o di reflusso gastroesofageo. Problematiche che possono trovare una soluzione cambiando alimentazione e mettendo in atto la giusta terapia. In attesa di capire di cosa si tratti, però, è possibile intervenire con dei rimedi casalinghi in grado di far passare subito il dolore e lenirlo quando è esploso all’improvviso.

bruciore di stomaco rimedi casalinghi
bruciore di stomaco rimedi casalinghi (l’intellettualedissidente.it)

Il bicarbonato di sodio

Questo ingrediente tanto prezioso funge anche da anti acido e si rivela perfetto in caso di reflusso o di acidità di stomaco. Prima lo si assume e più forte sarà il suo effetto.

La banana

Questo frutto è in grado di creare una barriera nello stomaco assorbendone anche i succhi gastrici in eccesso. Mangiarne un pezzo quando si ha bruciore di stomaco aiuta quindi a farlo sparire velocemente.

La mela

Anche la mela si rivela utile (anche se meno della banana) per contrastare il bruciore di stomaco. In mancanza della prima è quindi un buon rimedio casalingo da usare.

Il pane integrale

Una fetta di pane assorbe i succhi gastrici e aiuta a contrastare il bruciore di stomaco. In sua assenza va bene anche del pane in cassetta, meglio se leggermente tostato.

Le noci

Se ben masticate, anche le noci aiutano ad assorbire i succhi gastrici contribuendo a lenire anche dolori abbastanza forti.

Le patate

Se hai delle patate in casa già cotte, mangiarne una può essere di grande aiuto e contrastare efficacemente un bruciore di stomaco in atto.

I fiocchi d’avena

Masticarli finemente aiuta a mettere a tacere il bruciore donando subito una piacevole sensazione di benessere.

La tisana di malva

Questo ingrediente ha proprietà sfiammanti che si rivelano utili in caso di bruciori o crampi di stomaco. Berla (meglio se senza zucchero) è quindi un vero toccasana.

Le gomme da masticare

Per un dolore iniziale, masticare una gomma può fare la differenza grazie all’alcalinità della saliva.

Il tè allo zenzero

Un tè allo zenzero (meglio se senza zucchero) può aiutare a lenire il bruciore di stomaco andando ad agire anche quando allo stesso si aggiunge la nausea.

Il latte

Questo alimento si rivela prezioso quando il bruciore è dato dall’assunzione di cibi infiammanti come, ad esempio, il peperoncino. In caso contrario è meglio provare prima con gli altri rimedi.

Il Kefir

Proprio come il latte, anche il kefir si rivela utile per bruciori dati da cene pesanti e infiammanti. Mezzo bicchiere aiuta più di quanto immagini.

Questi dodici rimedi casalinghi sono dei veri toccasana per lo stomaco che brucia. E tutto, agendo in modo naturale e del tutto privo (a meno di non avere allergie agli stessi) di controindicazioni.

Impostazioni privacy