Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Smart TV, non farti prendere all’amo dal Black Friday: 8 cose da considerare prima dell’acquisto

Foto dell'autore

Simona Contaldi

Fai molta attenzione durante l’acquisto della tua Smart TV e non farti ingannare dal Black Friday: ecco ben otto cose da considerare prima di comprarne una.

Il Black Friday è ormai arrivato e sembra proprio l’occasione perfetta per poter finalmente fare quegli acquisti che vengono rimandati da tanto tempo.

Cosa prendere in considerazione prima di comprare una Smart TV
Black Friday: le cose da prendere in considerazione prima dell’acquisto di una Smart TV – lintellettualedissidente.it

Come ad esempio la Smart TV che magari avete adocchiato da un po’ e che adesso è pronta per essere messa in sconto. Ma fate un passo indietro: ci sono alcuni aspetti che fareste meglio a controllare prima di procedere con l’acquista. Vediamoli insieme.

Black Friday, cosa controllare prima di comprare una Smart TV

La prima cosa che bisogna tenere in considerazione quando si decide di acquistare una Smart TV è la sua applicazione, ovvero che cosa dovrebbe offrire: generalmente la risposta è sen<a dubbio l’intrattenimento, ma bisogna pensare anche che in base alla casa di produzione a cui ci affidiamo potrebbe cambiare il catalogo di servizi a cui possiamo avere accesso.

Smart TV, cosa sapere prima dell'acquisto
Non lasciarti ingannare dal Black Friday: presta attenzione a questi aspetti – lintellettualedissidente.it

Un altro fattore molto importante riguarda invece il costo: chiaramente esistono vari modelli e di differente importanza, ma generalmente in questi casi più si investe, più si ottiene qualcosa di valido e duraturo nel tempo. Attenzione però a non pagare tanto solo per la marca di riferimento. Quando parliamo della giusta Smart TV in base ai nostri acquisti, poi, è altrettanto importante pensare alle dimensioni.

Si tratta di una scelta che non possiamo sottovalutare e, visti gli strumenti che mette a nostra disposizione, prenderne una troppo piccolina non è il consiglio più gettonato. Inoltre, sebbene oggi ormai possa apparire sempre più superfluo, è importante controllare la presenza di entrate HDMI e possibili connessioni nella vostra televisione: non potete mai sapere quando questi potranno tornarvi utili.

Così come il supporto HDR. Solitamente presente in tutte le tv di questo tipo, è indispensabile per una migliore visione dei video. Ma arriviamo agli ultimi dettagli da tenere in considerazione. Come ad esempio la frequenza di aggiornamento della Smart TV, che per alcune categorie di programmi è ottimale perché ci permette di avere prestazioni sempre più avanzate.

Oppure ancora la possibilità o meno di applicare delle integrazioni come può essere ad esempio il sistema Alexa di Amazon. Per finire, si consiglia di controllare con attenzione la sua risoluzione: questa infatti è disponibile in tre formati, ovvero 1080p, 4k e 8k. Il nostro consiglio è quello di sintonizzarvi su un 4k.

Impostazioni privacy