Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

È davvero lei? L’intelligenza artificiale cambia la storia di queste icone storiche

Foto dell'autore

Maria Grazia Verderame

L’intelligenza artificiale ha riprodotti i volti delle persone famose che non ci sono più. Il risultato è sorprendente e sembrano rivivere. 

Negli ultimi anni l’intelligenza artificiale sta facendo passi da gigante in diversi campi. Uno di questi è la riproduzione dei volti umani, che sta diventando sempre più accurata. Grazie all’IA ormai è possibile far ”tornare in vita” i defunti, attraverso le loro voci e perfino le loro fotografie. Risultati sorprendenti che fino a pochissimi anni fa sarebbe stato impossibile, poiché i programmi erano rudimentali.

Come sarebbe la principessa diana oggi
I volti dei personaggi vip con l’IA – Credit: Micah Daigle 8FB) – (lintellettualedissidente.it)

È possibile vedere come sono oggi le persone defunte diverso tempo fa, a distanza di anni? Questo aspetto è stato già risolto dall’intelligenza artificiale e sta dando una speranza a chi vorrebbe vedere cresciuti o invecchiati i propri cari.

Intanto ha soddisfatto la curiosità di chi vorrebbe vedere personaggi dello spettacolo – attori, cantanti o altri artisti – al giorno d’oggi se non fossero morti. Il risultato raggiunto di recente, attraverso la creazione dei volti di alcune personalità della storia, è stato incredibile.

Tornano in vita i personaggi storici, grazie all’intelligenza artificiale

Ormai non è più fantascienza, ma è realtà. Sembrano foto reali, anche se si tratta di pure riproduzioni elaborate con un computer. Nulla a che vedere con i programmini di fotoritocco che tanti utilizzano per invecchiare il proprio volto. No, l’intelligenza artificiale è tutt’altra cosa e non utilizza filtri. Grazie ad essa sono tornati in vita Elvis, la principessa Diana, Freddie Mercury e perfino Marylin Monroe.

Principessa Diana in una storica foto
La principessa Diana in una foto d’epoca – Credit: Ansa Foto (lintellettualedissidente.it)

Oggi Elvis avrebbe 87 anni. Il cantante, icona del rock mondiale, è morto negli anni ’70. Il divo ha lasciato un grande vuoto nel mondo della musica dettò le regole che portarono a rivoluzionare il panorama musicale dell’epoca. L’intelligenza artificiale gli ha dato un volto, come riporta il Sun con una foto di Micah Daigle. Lo stesso ha fatto con Diana Spencer, la principessa che morì tragicamente in un incidente d’auto a Parigi. Oggi avrebbe 62 anni.

I fan di Freddie Mercury lo avrebbero voluto vedere invecchiare, ma la sua morte ha privato al panorama musicale mondiale di una voce e un talento puro. Se non fosse morto, infatti, il suo repertorio musicale sarebbe stato più ricco fino ai giorni nostri. Ma la stella della musica si è spenta nel lontano 1991. Oggi il cantautore avrebbe avuto 77 anni e l’intelligenza artificiale gli ha dato un volto invecchiato.

Marylin Monroe oggi avrebbe avuto 98 anni e se non ci fosse arrivata, avrebbe comunque avuto una vita più lunga. Purtroppo l’attrice è morta tantissimi anni fa. Il suo volto oggi sarebbe quello di una signora molto anziana, ma è molto identico a quello di 50 anni fa.

Impostazioni privacy