Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Apple entra nel futuro e lo cambia: cos’è Vision Pro e come modificherà le nostre abitudini

Foto dell'autore

Pietro Santercole

Effetto WWDC2023: coup de théâtre da parte di Apple, presentato il Vision Pro. Così si entra nel futuro, cambiandolo.

Il colpo di teatro è arrivato. In pieno WWDC, quella attesissima Apple WorldWide Developers Conference che rappresenta uno snodo nella strategia annuale del colosso di Cupertino, in corso di svolgimento all’Apple Park, non sono i nuovi iPhone a caratterizzare l’evento califoniano. E nemmeno gli iPad o l’atteso aggiornamento che porterà in autunno iOS 17 su tutti i Melafonini, e simili.

Vision Pro Apple, così cambia tutto
Vision Pro, l’ultimo dispositivo del colosso di Cupertino – Apple.com

Tim Cook e la sua azienda hanno scelto il periodo proprio del WWDC per svelare il prossimo dispositivo che promette scintille: il Vision Pro, annunciato con un slogan che è tutto un programma: “Il teatro definitivo. Ovunque tu sia”.

Apple, dunque, lancia la sua sfida, entrando in tackle nel segmento di mercato dei visori. Un dispositivo capace di trasformare qualsiasi stanza, appunto, in un teatro. Di che si tratta?

Più pixel di una TV 4K

Apple lo descrive così: “Espandi i tuoi film, spettacoli e giochi fino alla dimensione perfetta mentre ti senti parte dell’azione con Spatial Audio. E con più pixel di una TV 4K per ciascun occhio, puoi goderti contenuti straordinari ovunque ti trovi, che si tratti di un lungo volo o sul divano di casa”. Mai esperienza immersiva sembra essere più all’avanguardia.

Per la prima volta il colosso di Cupertino si cimenta con una fotocamera 3D: può catturare “magiche foto spaziali e video spaziali in 3D quindi rivivere quei momenti preziosi come mai prima d’ora con l’audio spaziale immersivo. La tua libreria esistente di foto e video ha un aspetto incredibile su una scala notevole. E i panorami ti avvolgono, facendoti sentire come se fossi esattamente dove li hai scattati”.

Vision Pro, il futuro di Apple è presente
Vision Pro Apple, qualità pazzesche e un prezzo altissimo per un visore senza precedenti – Apple.com

 

I riquadri video FaceTime sono a grandezza naturale nel Vision Pro e quando nuove persone si uniscono, la video chiamata si espande semplicemente nella tua stanza. All’interno di FaceTime, fa notare sempre Apple si potranno utilizzare anche le applicazioni per collaborare con i colleghi sugli stessi documenti, in contemporanea. Un dispositivo trasversale il Vision Pro, perfetto per chi lavora a distanza (o da remoto), ma anche per i tanti player che affollano il mondo fatato del gaming, di un certo livello e non solo sugli smartphone, senza parlare dell’intrattenimento.

Basato su macOS, iOS e iPadOS, visionOS, il Vision Pro fornisce più pixel di una TV 4K a ciascun occhio, e un rivoluzionario design a doppio chip con silicio Apple personalizzato. Una sofisticata gamma di telecamere e sensori. Da capire il rilascio sul mercato, ma inevitabilmente il prezzo sarà altissimo, si parla di 3500 dollari. Un altro punto indicativo, comunque, sulla qualità di un dispositivo top.

Impostazioni privacy