Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Obbligo di mascherine anche in Italia con proroga della scadenza: ecco cosa sta succedendo

Foto dell'autore

Maria Grazia Verderame

A causa dell’aumento dei contagi, in Italia potrebbe tornare la mascherina obbligatoria. Ecco le previsioni preoccupanti sul Covid-19.

In questo periodo stiamo assistendo all’aumento di contagi di Covid-19 e alla diffusione di nuove varianti. Sono più di 40.000 le persone che hanno contratto il virus, una situazione che sta allarmando tantissimo il nostro Paese. Il picco è avvenuto nel periodo di feste, anche se si tratta di un aumento fisiologico perché ci si scambia auguri e si tende a frequentare maggiormente luoghi chiusi e soprattutto case.

Aumentano i casi di covid: si torna alle mascherine?
Aumentano i casi di Covid-19: torna l’obbligo della mascherina? (lintellettualedissidente.it)

Tuttavia si tratta di un numero molto alto e la presenza di varianti sempre nuove e numerose sta preoccupando tantissimo gli esperti. Inoltre, accanto al Covid stanno salendo anche i contagi del virus influenza, che hanno determinato ricoveri e ospedali in tilt. Una delle cause di questa situazione sanitaria è l’allentamento delle misure di protezione, sistemi che hanno abbassato l’incidenza dei contagi dei virus aerei.

Aumentano i casi di Covid, torneremo alla mascherina? C’è una proroga

Il picco dei contagi sta salendo vertiginosamente e gli esperti sono molto preoccupati dalla situazione attuale, che ha visto un aumento significativo a Capodanno. Molti italiani hanno trascorso le feste a letto e purtroppo molti pranzi natalizi sono saltati a causa della salute di tanti cittadini, proprio a causa del Covid-19 e dell’influenza. Questo ha portato il Ministero della Salute ad una drastica decisione per contenere i contagi.

ecco dove tornano obbligatorie le mascherine
Mascherine obbligatorie, quando e dove (lintellettualedissidente.it)

Il Ministero della Salute ha deciso di prolungare l’obbligo della mascherina per arginare il rischio di gravi conseguenze per via la diffusione del Covid-19. A causa dell’aumento dei contagi sono saliti i morti e ad essere in pericolo sono soprattutto persone fragili e anziani. A preoccupare è in particolare la variante JN.1, che è arrivata anche in Italia e sta costringendo molte persone a letto.

Essa potrebbe essere figlia di Pirola, che ha scatenato tanti contagi tra novembre e dicembre. L’obbligo delle mascherine è dunque l’unica soluzione drastica per ridurre i casi di Coronavirus, ma anche di influenza che, non dimentichiamo, ha sintomi simili al Covid-19 e nei pazienti fragili può scatenare esiti pericolosi. La mascherina chirurgica, infatti, può limitare anche il picco dell’influenza stagionale, che ha guastato le feste a milioni di italiani.

L’obbligatorietà del dispositivo è tornata a inizio dicembre negli ospedali e Rsa a causa dell’aumento dei contagi. Dunque il ministero ha prorogato l’ordinanza fino al 30 giugno 2024. Questa è stata estesa anche alle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali, hospice, residenze sanitarie assistenziali; ma anche strutture di ospitalità e lungodegenza.

Impostazioni privacy