Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Davvero in pochissimi sanno risolvere questo test matematico: e tu?

Foto dell'autore

Erica Ferrea

Se la matematica è il tuo forte non puoi proprio perderti questo test: solo pochissime persone sono in grado di risolverlo.

I test matematici sono un modo divertente e simpatico per mettere alla prova vera e propria le abilità e conoscenze in questo ambito, utili anche per staccare la mente dallo stress della quotidianità.

Test matematico, risolvi la frequenza
Riuscirai a risolvere la sequenza? – lintellettualedissidente.it

Se credi di essere davvero bravo nel risolvere i test matematici e di metterci non più di qualche secondo, questo allora è il test che fa al caso tuo: tutto quello che dovrai fare è osservare l’immagine presente qui sopra per riuscire a trovare quale sia la sequenza corretta che vada a completare il quadratino in cui si trova il punto di domanda.

Potrebbe sembrare un test relativamente semplice, ma la difficoltà maggiore sta nel fatto che avrai solamente 20 secondi per scoprire quale sia la soluzione. Per questo ti suggeriamo di impostare un timer, così da poter rimanere entro il tempo limite, e solamente una volta in cui esso sarà arrivato a zero potrai continuare a leggere per scoprire il risultato del test, per scoprire se sei davvero un genio di matematica e che non ci sono numeri in grado di metterti KO.

Il test della sequenza: e tu sei riuscito a risolverla?

Le sequenze matematiche sono un gioco molto più difficile di quello che possa sembrare, visto che bisogna riuscire a capire quali siano le operazioni che collegano i numeri proposti in esse, così da poter indovinare quello mancante. Non solo bisogna avere delle ottime doti in materia, ma anche essere dotati di un buon intuito e di molta logica

Risolvi il test
Questo test ti metterà alla prova – lintellettualedissidente.it

Nel caso in cui non riuscissi a risolvere questo test non ti preoccupare, visto che avrai molte altre occasioni del genere per poterti mettere alla prova. Se i 20 secondi di tempo sono trascorsi ormai, di seguito troverai la soluzione. Innanzitutto, partendo dalle prime due colonne si può vedere come ottenere i numeri nella seconda, incominciando dalla prima.

Per trovare il 4 bisognerà fare 2 + un altro numero, ossia 2. Per il 6 si fa 3 + 3 e per ottenere 8 l’operazione necessaria è 4 + 4. Quella invece che bisogna fare per ottenere i numeri nella terza colonna è la seguente, ovvero moltiplicare il numero della seconda colonna per quello della prima, per cui si avrà: 2 x 4 = 8 e 6 x 3 = 18 e di conseguenza 8 x 4 = 32, che è il numero mancante. E te eri riuscito a trovare la risposta corretta?

Impostazioni privacy