Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Impara la sacra arte del riposo e la tua vita cambierà per sempre: lo stress sarà solo un ricordo lontano

Foto dell'autore

Antonetta Del Prete

Se pensi che il riposo sia solo quello che ti concedi quando vai a dormire di sera, ti sbagli di grosso. Ecco cosa dovresti sapere.

Viviamo in un’epoca frenetica, in cui lo stress e le responsabilità quotidiane possono facilmente sopraffarci. Tuttavia, dedicare del tempo al riposo è essenziale per mantenere un equilibrio sano tra corpo e mente. Solo così potremo allontanare un po’ da noi lo stress che il lavoro e la vita quotidiana ci mettono davanti ogni giorno.

come riposare nel modo giusto
Il riposo è un’arte che va praticata – lintellettualedissidente.it

Per riposo non si intende soltanto andare a dormire di sera dopo una lunga e stancante giornata di lavoro. Infatti, è molto di più. Si può dire che sia un’arte che va imparata e messa in pratica per riuscire a stare bene con il proprio corpo e la propria mente. In questo articolo andremo a vedere proprio quali sono sei tipi di riposo, non solo fisici, che possono fare la differenza nella nostra vita.

I sei diversi tipi di riposo

Partiamo con il riposo fisico, che è la base per mantenere un benessere complessivo. Dedica tempo aggiuntivo al sonno, cercando di garantire le giuste ore ogni notte. Se possibile, concediti brevi pisolini pomeridiani per rigenerare la tua energia. Attività come lo yoga, lo stretching o una rilassante doccia calda possono fare miracoli nel rilassare i muscoli e calmare la mente. Non dimenticare il lusso di una giornata in una SPA o un massaggio che può alleviare le tensioni accumulate.

Quali sono le tipologie di riposo
Sono sei i tipi di riposo da applicare per vivere bene – lintellettualedissidente.it

Poi abbiamo il riposo mentale. Il nostro cervello può essere un luogo caotico, soprattutto quando siamo immersi nel lavoro o nelle sfide quotidiane. Programma delle pause durante la giornata, almeno ogni due ore, per permettere alla mente di rilassarsi. Scrivere i tuoi pensieri in un diario può essere un modo efficace per liberarla dalla modalità overthinking, favorendo una maggiore chiarezza e concentrazione.

Continuando abbiamo il riposo sensoriale. Disconnettiti dai dispositivi e chiudi gli occhi per qualche minuto. Siediti in un luogo tranquillo e goditi il silenzio. Questo tipo di riposo aiuta a ridurre la stimolazione esterna, consentendo al tuo sistema nervoso di rilassarsi. Un breve periodo di meditazione può anche essere utile per raggiungere uno stato di calma interiore.

Ed ancora il riposo creativo. Dedicare del tempo all’espressione artistica è fondamentale per il benessere emotivo. Scrivi poesie o canzoni, decora il tuo spazio di lavoro con elementi personali, o sprigiona la tua creatività disegnando un mandala o pasticciando su un foglio bianco. Queste attività non solo stimolano la mente, ma anche l’anima, offrendo un’opportunità di esprimere la propria individualità.

In cosa consiste il riposo creativo
Dedicarsi ad attività creative è un toccasana per il benessere – lintellettualedissidente.it

Importante è anche il riposo emozionale. La gestione delle emozioni è cruciale per il benessere emotivo. Parla apertamente dei tuoi sentimenti con gli amici o le persone di fiducia. Essere autentici riguardo ai propri stati d’animo è il primo passo per affrontare le sfide emotive. Se ti trovi da solo, dedica del tempo ad attività che migliorano il tuo umore, come ascoltare musica o praticare hobby che ti appassionano.

E infine il riposo sociale. La dimensione sociale del riposo coinvolge sia il tempo trascorso in solitudine che quello trascorso con gli altri. Impara a dire “no” quando necessario, evitando di compiacere gli altri a scapito del tuo benessere. Cerca la compagnia di persone positive e supportive, che possano contribuire positivamente alla tua vita. In conclusione, questa sacra arte è un elemento cruciale per mantenere un equilibrio sano tra corpo e mente. Ognuno di noi ha il potere di incorporare i sei tipi di riposo nella propria routine quotidiana.

Impostazioni privacy