Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

12 cose (disastrose) che accadono al tuo corpo se non dormi abbastanza: davvero vuoi correre questi rischi?

Foto dell'autore

Danila Franzone

Dormire poco fa male e può portare a ben 12 conseguenze piuttosto spiacevoli. Una volta scoperto quali sono vorrai riposarti molto di più.

Spesso si tende a dormire poco per poter portare a termine gli impegni della giornata ma anche per potersi godere qualche ora di pausa prima di andare a letto e ripartire con un nuovo giorno.

I rischi che si corrono se si dorme poco
Cosa succede al corpo quando si dorme poco (lintellettualedissidente.it)

L’abitudine di riposare poco, però, non è affatto positiva per l’organismo. Anzi, gli effetti possono essere davvero disastrosi. Motivo per cui è molto importante conoscerli, al fine di comprendere perché dormire le giuste ore di sonno è indispensabile per vivere bene.

Dormi poco? Ecco cosa rischi

Che dormire sia uno dei bisogni dell’organismo è piuttosto ovvio, oltre che ribadito da medici e scienziati. Spesso, però, forse perché in mancanza delle giuste informazioni, si tende a non curarsi molto di questo aspetto e a riposare molto meno di quanto si dovrebbe. La verità, tuttavia, è che ci sono ben 12 motivi per cui dormire poco si rivela deleterio.

Perché dormire è importante
Un buon riposo è uno dei bisogni fondamentali del nostro organismo (lintellettualedissidente.it)
  • Non si hanno energie. Questa, forse è la più ovvia. Eppure, molti non si accorgono di come rispondano male agli stimoli della giornata dopo una notte di scarso riposo.
  • Ci si ammala più facilmente. Chi dorme poco ha un sistema immunitario più basso e tende così ad ammalarsi con maggiore frequenza.
  • Si prende peso. Sempre più studi dimostrano che dormire aiuta il metabolismo a lavorare meglio. Chi non riposa correttamente ha quindi maggiori possibilità di ingrassare o di non perdere peso quando è a dieta.
  • Aumentano i mal di testa. Chi non ha subito almeno una volta il classico mal di testa da carenza di sonno? Ebbene, quando dormire poco diventa un’abitudine, esso può diventare una costante.
  • Si ha più fame. Il corpo chiede energia in modi diversi e, in mancanza di sonno, potrebbe necessitare di più cibo. Questo, però, può portare ad altri problemi oltre che ad un conseguente aumento di peso.
  • Peggiora l’infiammazione. È ormai chiaro che l’infiammazione sia la base di molte malattie. Quello che in tanto non sanno è che questa aumenta quando si dorme poco.
  • Scarsa lucidità. Chi dorme poco spesso non è lucido. E il problema è che non se ne rende nemmeno conto.
  • Maggior irritabilità. Anche sentirsi nervosi e fuori fase è uno dei sintomi di chi dorme poco. Altro aspetto di cui non ci si accorge nemmeno e che, invece, è ben visibile agli altri.
  • Sbalzi d’umore. Per motivi simili a quelli legati all’irritabilità, anche gli sbalzi d’umore tendono a farsi più frequenti.
  • Si ammala l’intestino. L’intestino tende ad ammalarsi più facilmente per via dell’infiammazione (a cui abbiamo accennato poco sopra), che è la sua peggior nemica.
  • Memoria carente. Anche la memoria è un problema da non sottovalutare e tende a diminuire proprio quando si dorme poco.
  • Scarsa coordinazione. Chi dorme poco, spesso non è coordinato come vorrebbe. E si tratta di un problema che con il tempo può peggiorare.

Ora che conosci i 12 effetti dati dalla mancanza di sonno, probabilmente vorrai rimediare. Il segreto sta nel dormire dalle sette alle otto ore a notte cercando di far sì che le ore di riposo siano complete e senza fonti esterne in grado di disturbarti.

Impostazioni privacy