Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Le azioni FinecoBank sono alle prese con i massimi storici. Cosa potrebbe accadere nei prossimi mesi?

Foto dell'autore

Marco Calindri

Nell’ultimo anno le azioni FinecoBank hanno fatto decisamente peggio del settore di riferimento. Tuttavia, nel corso delle ultime settimane le quotazioni stanno attaccando i massimi storici. Una spinta in tal senso potrebbe arrivare anche dagli ottimi dati sulla raccolta di maggio.

A maggio vola la raccolta di FinecoBank

Nel panorama finanziario italiano, FinecoBank si distingue a maggio con una raccolta netta di 946 milioni di euro, dimostrando una crescita continua e un movimento significativo nel comportamento degli investitori e nelle strategie aziendali. La clientela della banca è aumentata, superando 1,6 milioni di conti attivi, confermando la fiducia degli investitori sia retail che istituzionali.

La composizione degli asset di FinecoBank mostra una forte propensione verso la gestione attiva del capitale, con un incremento significativo nella componente gestita, che ha raggiunto 364 milioni di euro, rispetto ai 180,3 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. Fineco Asset Management ha raccolto 234 milioni di euro, bilanciando il calo dei flussi nelle polizze assicurative, che hanno registrato una diminuzione di 75 milioni di euro.

La raccolta amministrata è arrivata a 712 milioni di euro, mentre quella diretta ha subito una leggera contrazione di 130 milioni di euro, riflettendo una crescente preferenza per la consulenza personalizzata nella gestione delle risorse finanziarie. Alessandro Foti, amministratore delegato e direttore generale di FinecoBank, ha sottolineato l’attrattiva crescente della banca, evidenziando l’interesse dei clienti per le piattaforme di investimento e i sistemi di brokerage avanzati offerti.

Questo mese di successi per FinecoBank non solo evidenzia la resilienza e l’agilità strategica dell’istituto, ma segnala anche importanti tendenze nel settore bancario italiano. FinecoBank si configura per il futuro con una predisposizione alla crescita e all’adattamento ai cambiamenti del mercato, consolidando la sua posizione di leader nel settore bancario con risultati solidi e un impegno continuo nel fornire soluzioni innovative per l’investimento e la gestione del risparmio.

Le azioni FinecoBank sono alle prese con i massimi storici: le indicazioni dell’analisi grafica

Grazie agli ottimi dati, le quotazioni di FinecoBank hanno recuperato dai minimi settimanali. Tuttavia, rimane ancora inviolata la resistenza in area 15,25 €. Solo una chiusura settimanale superiore a questo livello potrebbe dare nuova forza ai rialzisti che potrebbero accelerare al rialzo secondo lo scenario mostrato in figura.

I ribassisti, invece, potrebbero prendere nuovamente il sopravvento nel caso di chiusure settimanali inferiori a 13,151 €.

Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo FinecoBank
Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo FinecoBank

Lettura consigliata 

Le resistenze frenano il rialzo di Unicredit che incassa il supporto degli analisti

Impostazioni privacy