Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

La palma di migliore azione del mese di maggio spetta a Prysmian

Foto dell'autore

Marco Calindri

Il mese di maggio si è chiuso per le azioni Prysmian con un rialzo in doppia cifra e con la migliore performance mensile da oltre quattro anni a questa parte. A spingere al rialzo le quotazioni sono state importanti news che hanno portato un vento du ottimismo sul titolo. 

Le news che hanno spingo al rialzo le azioni Prysmian nel corso di maggio

Per Prysmian, due eventi recenti hanno stimolato la sua crescita in Borsa: l’annuncio dell’acquisizione di Encore Wire per 3,9 miliardi di euro ad aprile e i risultati finanziari positivi del primo trimestre del 2024, diffusi a inizio maggio. L’acquisizione di Encore Wire ha ricevuto l’approvazione dell’Antitrust statunitense, con il perfezionamento dell’operazione ancora soggetto all’approvazione degli azionisti di Encore Wire e altre condizioni.

Nel primo trimestre del 2024, Prysmian ha registrato una riduzione dei ricavi, soprattutto nel segmento Digital Solutions negli Stati Uniti, ma si prevede una ripresa nella seconda metà dell’anno. L’adjusted Ebitda è stato di 412 milioni di euro, con margini migliorati all’11,2%. I segmenti Business Transmission e Power Grid hanno mostrato performance eccellenti. L’utile netto è aumentato a 190 milioni di euro e l’indebitamento finanziario netto è sceso a 1.693 milioni di euro a marzo 2024. Nonostante la riduzione dei ricavi, Prysmian ha dimostrato una gestione solida e una forte generazione di cassa.

Le previsioni per il 2024 sono state confermate, con un adjusted Ebitda previsto tra 1.575 e 1.675 milioni di euro e un free cash flow tra 675 e 775 milioni. Prysmian si impegna anche a ridurre le emissioni di gas serra e ad adottare soluzioni ambientali. Il CEO Massimo Battaini ha sottolineato l’impegno dell’azienda nella transizione energetica globale e ha evidenziato l’acquisizione di Encore Wire come strategica per rafforzare la posizione in Nord America e creare valore per gli stakeholder.

La palma di migliore azione del mese di maggio spetta a Prysmian: le indicazioni dell’analisi grafica

La performance di maggio è stata la migliore da oltre quattro mesi a questa parte. La tendenza in corso, quindi, è rialzista e potrebbe continuare a svilupparsi secondo lo scenario mostrato in figura. Il prossimo ostacolo potrebbe collocarsi in area 68 €, oltre il quale si potrebbero aprire le porte per un rialzo fino in area 90 €.

I ribassisti, invece, potrebbero prendere il controllo della tendenza in corso nel caso di chiusure settimanali inferiori a 46 €.

Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Prysmian
Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Prysmian

Lettura consigliata 

Il nuovo scooter Piaggio entusiasma i clienti, ma non le quotazioni a Piazza Affari

Impostazioni privacy