Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Cosa conviene: l’assicurazione sulla vita o il fondo pensione? La scelta che ti assicura una vita tranquilla è questa

Foto dell'autore

Greta Di Raimondo

Spesso ci si chiede quale assicurazione convenga fare per proteggersi e proteggere i propri cari al meglio. Scopri cosa fare. 

Fondo pensione e Polizza vita sono due strumenti molto utili se il proprio desiderio è quello di pianificare con serenità il futuro. Entrambe le mosse, infatti, permettono all’assicurato di risparmiare e accumulare un patrimonio di cui potrà poi decidere di goderne anche anticipatamente, tuttavia si tratta di due prodotti molto diversi di loro.

Polizza vita o assicurazione? Cosa fare
Cosa scegliere tra polizza vita e assicurazione sulla vita? (www.intellettualedissidente.it)

La scelta tra fondo pensione e assicurazione vita richiede una valutazione attenta delle caratteristiche e delle condizioni specifiche, in modo da soddisfare al meglio le proprie esigenze finanziarie.

Il Fondo pensione è uno strumento di risparmio di cui il contraente usufruirà una volta avrà raggiunto l’età pensionabile. La sua funzione è al pari di una pensione complementare da affiancare a quella che spetterebbe ai sensi di legge erogata dagli enti previdenziali obbligatori. Attraverso il Fondo pensione, quindi, si versa periodicamente, durante la propria vita lavorativa, una somma di denaro a un istituto finanziario, una banca o un fondo.

Il contraente si troverà davanti diverse possibilità e potrà decidere cosa fare: potrà decidere l’importo della somma da versare in base alle sue possibilità del momento e quando versare periodicamente l’importo. Nonostante la sua funzione principale sia quella di una futura pensione complementare in realtà è possibile, in alcune circostanze, recuperare il capitale prima del raggiungimento della pensione in modo da goderne anticipatamente, anche in vista di esigenze del momento.

Come funziona la Polizza vita

La Polizza vita tutela in caso di morte o infortuni, è uno strumento che garantisce all’assicurato e ai suoi cari la stessa qualità della vita anche in caso di eventi spiacevoli. Per questo motivo, la polizza vita, è una buona soluzione da tenere in considerazione nel caso di situazioni in cui ci sono famiglie monoreddito o con minori. La Compagnia quindi interviene in casi di incidenti o il decesso dell’assicurato versando una somma ai beneficiari.

Come proteggersi con le assicurazioni vita?
La differenza tra polizza e assicurazione vita (www.intellettualedissidente.it)

Il costo della polizza vita varia in base a diversi aspetti: dalla somma che si vuole garantire, dallo stato di salute e dall’età dell’assicurato, dallo stile di vita (ad esempio se si è fumatori o meno), dalla durata della polizza. Inoltre, si può scegliere a chi indirizzare la Polizza e il premio da versare resta invariato, oltre al fatto che la cifra che la Compagnia versa è sempre la stessa anche a distanza di anni dall’apertura della polizza.

Impostazioni privacy