Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

BTP: quello nuovo ti garantisce una rendita elevata per tre anni | Addio inflazione

Foto dell'autore

Gianluca Merla

Un investimento davvero interessante: ecco il nuovo titolo BTP che ti garantisce una rendita elevata per tre anni

Il tema dei risparmi è sempre stato molto sentito nel nostro Paese, ma la maggior parte delle persone non intraprendono la strada degli investimenti non tanto per paura del rischio, ma per la mancanza di informazioni.

Nuovi Btp
C’è un nuovo Btp che potrebbe essere interessante – L’intellettualedissidente

Premesso che, prima di fare qualsiasi movimento finanziario è sempre bene avere le idee chiare e decidere insieme al proprio consulente finanziario, vogliamo parlare di uno strumento di finanziamento davvero molto interessante. Stiamo parlando di un nuovo BTP che garantisce una rendita elevata per tre anni. Ecco di che cosa si tratta e perché potrebbe convenire.

Ecco il nuovo BTP che garantisce una rendita elevata

Tra gli strumenti di risparmio più conosciuti e utilizzati in assoluto vi sono i BTP, ovvero i Buoni del Tesoro Poliennali. Si tratta di titoli di investimento considerati a basso rischio e piuttosto fruttuosi grazie ai loro rendimenti. La loro sicurezza è dovuta soprattutto dal fatto che questi titolo vengono emessi dallo Stato italiano, con lo scopo di finanziare la spesa pubblica del nostro Paese.

Questo strumento prevede un tasso fisso e cedole annuali che vengono saldate ogni sei mesi fino a scadenza. Possono essere di 18 mesi, ma la loro durata può estendersi anche fino a 50 anni.

Nuovi Btp
Ecco quali sono i rendimenti offerti – L’intellettualedissidente

I BPT offrono quindi una soluzione per coloro che vorrebbero non solo mettere al sicuro una parte del proprio denaro, ma anche ricevere alla fine una buona rendita grazie agli interessi maturati. Inoltre, a causa della crescente inflazione, sono stati alzati di parecchio anche i rendimenti offerti. Ce n’è uno davvero interessante che offre a chi investe una cedola del 7,25% in tre anni.

Si tratta del Btp-1nv26 7,25%: questo strumento offre una rendita particolarmente elevata, tanto da attirare particolare interesse. La scadenza del titolo è fissata al 2026 e ha una quotazione oltre i 110.

Ovviamente, la sua data di godimento, fissata al 1/11/96, rende parecchio costoso questo titolo, che ha una data di scadenza relativamente breve. Per poter acquistarne uno, infatti, sarebbe necessario spendere circa 11mila euro, con un capitale nominale da 10mila euro. Tuttavia, non è sbagliato pensarci su e chiedere consulenza ad un professionista del settore, in quanto un investimento di questo tipo potrebbe apportare una rendita piuttosto interessante che sarà continua fino ai prossimi tre anni. Ad ogni modo, è importante prendere una decisione sulla base delle proprie necessità e disponibilità finanziarie, evitando di rischiare troppo.

Impostazioni privacy