Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Uno degli errori igienici più comuni e gravi in cucina: rischiamo tantissimo

Foto dell'autore

Danila Franzone

C’è un errore che quasi tutti fanno quando siamo in cucina e che può rivelarsi davvero pericoloso. Scopri qual è e come evitarlo.

La preparazione dei cibi richiede tutta una serie di accortezze che si rivelano indispensabili per mantenere sempre la salubrità dei prodotti. Per questo motivo ci si preoccupa spesso di lavare per bene il piano da lavoro, selezionare i cibi giusti e conservarli al meglio e lavarsi le mani il più spesso possibile.

errore rischioso in cucina
errore rischioso in cucina (l’intellettualedissidente.it)

Nonostante le buone intenzioni, però, c’è sempre il rischio di andare incontro a contaminazioni crociate. E tutto a causa di un errore davvero comune e che andrebbe assolutamente evitato.

Qual è l’errore da evitare quando cucini

Quando si cucina ci si avvale di diversi strumenti che sono utili per far presto e mantenere il tutto ben pulito. Uno tra questi, però, a causa di un’abitudine davvero comune, può rivelarsi estremamente pericoloso. Il suo utilizzo errato, infatti, porta facilmente a peggiorare la situazione e mette a rischio anche la salute.

Se non hai ancora capito di cosa si tratta stiamo parlando dello strofinaccio che si passa sempre sul piano da lavoro e che poi si tiene lì a portata di mano in modo da poterlo usare all’occorrenza. Questa abitudine messa a punto per lavorare al meglio è in realtà molto sbagliata.

errore rischioso in cucina
errore rischioso in cucina (l’intellettualedissidente.it)

Secondo lo scienziato Roberto Figueiredo, infatti, farlo contribuisce alla proliferazione dei batteri, alcuni dei quali estremamente nocivi per la salute. Il rischio è infatti che i batteri raccolti con una passata si incrocino subito dopo con quelli usati per asciugare nuovamente il piano da lavoro.

Una situazione che avviene quando lo stesso panno viene usato prima per pulire una zona dove si è lavorata della carne cruda e subito dopo si ripassa per far spazio alle verdure. I batteri della carne possono infatti finire sul tagliere dove si lavoreranno le verdure e tutto portando a seri rischi di intossicazione.

La regola d’oro è quindi quella di non lasciare lo strofinaccio bagnato vicino al lavandino, forno o piano di lavoro ma di cambiarlo di continuo mettendo il precedente in lavatrice, pronto per essere lavato e disinfettato. Solo seguendo questa particolare accortezza potrai cucinare senza rischi e mantenere davvero l’igiene che tanto desideri nella tua cucina. Una mossa semplice ma che è in grado di fare la differenza, evitando inutili intossicazioni alimentari e proteggendo così sia la tua salute che quella delle persone che ami di più

Impostazioni privacy