Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Voglia di dolce dopo cena: perché succede e come tenerla a bada

Foto dell'autore

Pasquale Conte

Quante volte vi è capitato di avere voglia di dolce dopo cena? Ecco perché succede e cosa fare per tenerla a bada

Siamo entrati nel bel pieno dell’estate, il periodo più caldo dell’anno e che ci obbliga a scoprirci. Ecco perché moltissime persone sfruttano questo periodo per affrontare la prova costume con diete e regimi alimentari volti a perdere quei chili di troppo assunti durante i mesi più freddi dell’anno. Ci sono alcune accortezze che è bene prendere, senza stravolgere la propria dieta.

Come contrastare la voglia di dolci dopo cena
Dolci dopo cena, cosa c’è da sapere – L’intellettualedissidente.it

Uno dei più grandi problemi per chi vuole perdere peso è evitare completamente i dolci. In particolare, a chi non è mai capitato di avere voglia di ‘schifezze’ dopo aver concluso la cena? Si tratta di un’abitudine piuttosto comune, che avviene per una motivazione ben precisa e comune a tutti. Esiste un trucco per tenerla però a bada, e funziona quasi sempre!

Voglia di dolce a cena, ecco cosa devi sapere e come prevenirla

La voglia di dolce dopo cena avviene principalmente per l’abitudine, per una voglia appagante di coccolarsi con un qualcosa di zuccherino dopo aver mangiato. Secondo alcuni studi scientifici, inoltre, i dolci rilasciano oppioidi endogeni e dopamina, sostanze che favoriscono il benessere e l’appagamento del corpo momentaneo. Ma cosa si può fare per evitare tutto questo e rimanere in linea?

Il trucco per non mangiare dolci dopo cena
Ecco come evitare i dolci dopo cena – L’intellettualedissidente.it

Per prima cosa, sarebbe bene preferire alimenti a basso contenuto glicemico a cena. Quindi carboidrati raffinati, per esempio, che rilasciano glucosio nel sangue e fanno impennare i livelli di zucchero. In questo modo, l’organismo non richiederà l’assunzione di più zuccheri.

E poi riempire il piatto di proteine, così che la digestione avvenga più lentamente rispetto a grassi e carboidrati. Dando un senso di sazietà che si protrae per più a lungo. Le proteine riducono l’ormone della fame, ossia la grelina.

Provare anche con le fibre, alleati perfetti per eliminare la voglia di dolci in quanto rallentano la digestione e l’assorbimento di grasso. Anche in questo modo, si rimane sazi e soddisfatti per più tempo. Provate poi a rimanere il più possibile idratati. Spesso il desiderio di dolci dopo cena è dovuto alla sete, anche se non lo sapete perché il corpo confonde i due bisogni.

Ultimo ma non ultimo consiglio è quello di tenersi occupati. Molto spesso, infatti, la voglia di dolce scaturisce come un modo per combattere la noia. Un desiderio che ci chiama per distrarci dalla nullafacente. Potete pensare di fare una passeggiata, chiamare un amico o fare un’attività che ci distolga dalla voglia di assumere zuccheri.

Impostazioni privacy