Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Vai a prendere questi integratori: sono fondamentali in autunno per stare bene

Foto dell'autore

Samanta Airoldi

Per stare bene in autunno ed evitare che le difese immunitarie si abbassino, è fondamentale prendere determinati integratori.

Autunno fa rima con primi raffreddori e primi malanni. Per evitare che le nostre difese immunitarie si abbassino dobbiamo prendere determinati integratori. Vediamo insieme quali sono.

Integratori da prendere in autunno
In autunno si abbassano le difese immunitarie/ Intellettuale.dissidente.it

È abbastanza comune a tutti che con l’inizio dei primi freddi autunnali arrivino i raffreddori, il mal di gola e qualche linea di febbre. In autunno le nostre difese immunitarie tendono un po’ ad abbassarsi. Un po’ perché le temperature diventano più rigide, un po’ per lo stress da lavoro, un po’ perché stiamo meno ore al sole. Tutto questo contribuisce a indebolire il nostro organismo.

Per evitare che il nostro sistema immunitario ne risenta, è opportuno assumere determinati integratori. Infatti il cibo che mangiamo può non essere del tutto sufficiente a fornirci tutte le sostanze nutritive di cui abbiamo bisogno. Anche perché la maggior parte di noi non sempre riesce a seguire uno stile alimentare ben bilanciato e ricco di vitamine e sali minerali.

Ecco gli integratori da prendere in autunno

In autunno più che mai è importante sostenere le nostre difese immunitarie per respingere raffreddori, virus e influenze. In questo l’alimentazione gioca un ruolo chiave come anche l’esercizio fisico e il sonno. È importante, però, anche integrare in quanto, spesso, è difficile assumere attraverso il cibo tutte le sostanze nutritive di cui l’organismo ha bisogno. Vediamo quali integratori è necessario assumere in autunno.

Integratori per le difese immunitarie
Ecco quali integratori assumere in Autunno/ Intellettuale.dissidente.it
  • Vitamina D

La vitamina D è essenziale non solo per le ossa ma anche per il nostro sistema immunitario. Il 90% di essa viene assunta con l’esposizione al sole e solo il 10% con il cibo. Ecco dunque che in autunno, quando le ore di sole diminuiscono, è importante integrarla.

  • Vitamina C

La vitamina C è l’antiossidante per eccellenza: protegge le nostre cellule dall’azione corrosiva dei radicali liberi. Si trova negli agrumi, nei kiwi, nelle fragole e nei peperoni ma si disperde molto facilmente con la cottura e il corpo non sempre riesce ad assimilarla tutta. Ecco perché è importante integrarla per non rischiare di avere carenze.

  • Zinco e Ferro

Due minerali preziosi per potenziare le nostre difese immunitarie. Per facilitarne l’assorbimento meglio assumerli assieme alla vitamina C ed evitare caffeina e teina che, invece, ostacolano l’assorbimento di questi due nutrienti.

  • Vitamine del gruppo B

Le vitamine del gruppo B sono tra le più importanti per rinforzare il nostro sistema immunitario. Non solo: ci aiutano anche a fronteggiare meglio le stress in quanto agiscono anche sul sistema nervoso. Preziosissima è la vitamina B12 che si trova solo negli alimenti di origine animale come la carne. Per evitare carenze si raccomanda di assumere le vitamine del gruppo B e in particolare la vitamina  B12 soprattutto in autunno.

Impostazioni privacy