Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Le sigarette elettroniche non sono meno pericolose, c’è un nuovo studio: è allarme per la salute

Foto dell'autore

Edoardo Corasaniti

L’american Heart Association lancia l’allarme: anche le sigarette elettroniche sono dannose per la salute e in assenza di ricerche sugli effetti a lungo termine, il quadro si complica.

Numerose sono le persone che hanno abbandonato le sigarette tradizionali per approdare a quelle elettroniche; il motivo principale è l’assenza di combustione e il minore impatto della sigaretta sul sistema respiratorio. L’idea è che facciano meno male.

I rischi della sigaretta elettronica
Fino a poco tempo fa, le sigarette elettroniche veniva considerate meno pericolose delle tradizionali – (ANSA FOTO) – lintellettualedissidente.it

Idea che forse, alla luce dei recenti studi, necessita di essere rivista. L’American heart Association ha stilato un documento “L’impatto cardiovascolare delle sigarette elettroniche e dei prodotti di svapo” in cui viene fatta una fotografia della situazione attuale: da una parte i consumatori che si moltiplicano a dismisura e dall’altra l’assenza di studi che ci dicano gli effetti a lungo termine di sostanze potenzialmente pericolose.

Con il termine sigaretta elettronica ci si riferisce ad uno strumento a batteria che consente di inalare vapore, spesso aromatizzato, contenente nicotina, in una miscela liquida formata da acqua, glicole propilenico, glicerolo ed altre sostanze, tra cui gli aromatizzanti.

Lo “svapare“, il neologismo coniato per intendere la pratica di inalare il vapore della sigaretta elettronica, fornisce non solo la nicotina di cui necessita l’organismo, ma anche un’esperienza che richiama quella della sigaretta, per questo è usata da molte persone che intendono smettere di fumare, ma il più delle volte, dal momento che porta dipendenza anch’essa, si passa semplicemente da una dipendenza all’altra e forse sembrerebbe anche altrettanto dannosa.

Quali sono i rischi per la salute

La dichiarazione dell’American heart Association ha allarmato tutti i consumatori di sigaretta elettronica, che proprio come riportato nel documento si sono moltiplicati a dismisura negli ultimi anni.

I rischi della sigaretta elettronica
Quali sono i rischi per la salute dietro alla sigarette elettroniche – (ANSA FOTO) – lintellettualedissidente.it

Lo studio evidenzia, per l’appunto, come i fumatori di sigaretta elettronica siano aumentati esponenzialmente soprattutto tra i giovani; infatti, dal 2017 al 2019, l’uso di sigarette elettroniche tra gli studenti delle medie e delle superiori, è più che raddoppiato.

La nicotina, gli agenti aromatizzanti, dolcificanti il glicole propilenico, il glicerolo vegetale e tutti gli ingredienti di cui la sigaretta elettronica si compone, possono essere dannosi per l’organismo ognuno in modo indipendente, per questo motivo si richiedono studi per gli effetti a lungo termine di sostanze nocive di per sé, cosa succede se combinate per molto tempo? In più, anche a livello cardiocircolatorio, soltanto con studi a lungo termine si può capire l’impatto della sigaretta elettronica sui polmoni, i vasi sanguigni e sul cuore.

Impostazioni privacy