Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Le 8 frasi da non usare mai con i bambini: così salvi la loro autostima

Foto dell'autore

Erica Ferrea

Se hai dei figli ci sono alcune frasi che non dovresti mai dire loro: scopri quali sono per evitare di ferire i loro sentimenti e abbassare la loro autostima.

Essere genitori e crescere dei bambini non è certamente semplice, visto che ogni giorno è una nuova sfida in cui si forma il carattere di una persona e si è responsabili della loro salute, sia fisica sia mentale.

8 frasi da non usare
Ecco quali sono le frasi da non dire mai ai propri figli – lintellettualedissidente.it

Quando si ha un bambino, o più di uno, bisogna avere un occhio di riguardo nelle frasi che si pronunciano in sua presenza. Se già un adulto può rimanere ferito da alcune affermazioni, un bambino soffre maggiormente e rimane ancora più influenzato da quello che gli viene detto. Proprio per questa ragione vi sono alcune frasi che vanno assolutamente evitate quando si parla con il proprio figlio.

Ecco le 8 frasi da evitare con i bambini

Faccio io tu non sei capace: anche se sembra una frase innocua e pronunciata per aiutare il proprio figlio, i bambini pensano di non essere capaci di fare nulla in generale e non solo in un compito nello specifico
Guarda lui com’è bravo: fare paragoni non è mai utile, poiché si inizia una competizione che pesa e grava sulle spalle del bambino, che potrebbe non sentirsi all’altezza

Frasi da non dire ai bambini
Queste frasi riescono a ferire i bambini nel profondo – lintellettualedissidente.it

Ormai sei grande non farlo: in questo caso un bambino si potrebbe sentire incapace perché non è riuscito a compiere un’azione chiesta dal loro genitore
Non piangere: piangere aiuta a esprimere le emozioni che si provano in un determinato momento e farlo percepire come qualcosa di sbagliato farà pensare al bambino che piangere è da deboli
Se fai così non ti voglio più bene: minacciare di negare il proprio amore a un figlio lo farà soffrire inevitabilmente, come se per avere l’affetto dei suoi genitori dovesse essere una persona diversa
Guarda che vado via: ugualmente, minacciare di andarsene spiazza un bambino che basa tutto sulla presenza dei suoi genitori e sul loro affetto
Mi raccomando non deludermi: in questo modo i bambini sono portati a fare ciò che vogliono i genitori e non ciò che vorrebbero veramente
Sei cattivo: il verbo essere indica che il bambino è sbagliato in tutto quello che fa e non che stia sbagliando un singolo comportamento, per cui la conseguenza è immediata è che il bimbo si etichetti come una persona cattiva e che inizi a comportarsi come tale

Impostazioni privacy