Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Anche Padre Pio è rimasto contagiato durante la pandemia | Pochissimi lo sanno

Foto dell'autore

Fabio Meneghella

Pochi sanno che il Santo più amato al mondo, Padre Pio da Pietrelcina, è stato addirittura contagiato dalla pandemia. Il famoso virus non ha risparmiato neanche il frate di San Giovanni Rotondo. 

Francesco Forgione, che nel 1903 diventò Padre Pio, è il frate più conosciuto al mondo. Tutti lo ricordano soprattutto per il periodo in cui ha vissuto a San Giovanni Rotondo e per le numerose intercessioni con Dio. Sono molti i miracoli che gli sono stati attribuiti sia da vivo che da morto, in modo particolare il miracolo compiuto ad un bambino di 7 anni che inspiegabilmente guarì da una malattia incurabile.

Padre Pio pandemia
Padre Pio – lintellettualedissidente.it

Questo miracolo convinse la Chiesa e Papa Giovanni Paolo II a canonizzare il frate di Pietrelcina il 16 giugno 2002. Padre Pio è sempre stato quasi una calamita vivente, poiché riusciva ad attirare fedeli da tutto il mondo. Ciò che sorprende maggiormente, di questo grande uomo, è che questa calamita non è scomparsa con la sua morte. Infatti, i fedeli si sono moltiplicati in tutto il mondo come delle cellule, raggiungendo numeri impressionanti anche dopo la sua scomparsa.

Ecco come il Santo più amato al mondo è stato contagiato dalla pandemia. Il virus più temibile al mondo, che non ha risparmiato neanche Padre Pio.

Padre Pio contagiato dal pericoloso virus

Tra il 1918 e il 1920 la temibile influenza, che fu chiamata “La Spagnola”, fece una vera e propria strage, uccidendo circa 50 milioni di persone in tutto il mondo.

Padre Pio
Padre Pio – lintellettualedissidente.it

Questa pandemia venne chiamata in quel modo perché i giornalisti spagnoli furono i primi a parlarne, visto che la Spagna era uno dei pochi paesi non in guerra, perciò la stampa spagnola non aveva nessuna censura. Fra tutte le persone contagiate nel mondo, c’era anche un giovane frate del convento di San Giovanni Rotondo: il futuro Santo della Chiesa Cattolica Padre Pio. Purtroppo, “La Spagnola” uccise la sorella Felicita di Padre Pio, che all’epoca aveva 29 anni. Successivamente, la madre del frate di San Giovanni Rotondo, per curare i suoi tre figli si ammalò anche lei.

Chiaramente, il giovane Padre Pio non smise neanche per un attimo di pregare per la madre e per tutte le persone colpite dal virus. In seguito, la madre riuscì a guarire ma, nel settembre del 1918, il futuro Santo fu contagiato dal pericoloso virus. La temibile malattia gli causò una febbre molto alta e una broncopolmonite. Durante quel periodo, una figlia spirituale di Padre Pio, chiese al futuro Santo di far guarire sua sorella e la figlia che portava in grembo, benché colpiti dalla Spagnola. Miracolosamente anche questa donna incinta guarì e fu liberata dal virus e, alcuni mesi dopo, partorì senza problemi una splendida bambina. Padre Pio, in quel periodo buio, cercò di insegnare a tutti l’importanza di accettare la volontà di Dio, senza mai smettere di pensare agli altri.

Impostazioni privacy