Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Le auto Byd stanno conquistando il mercato | Le loro particolarità lasciano stupiti

Foto dell'autore

Floriana Vitiello

l produttore cinese BYD sta guadagnando punti nella competizione per le auto elettriche a prezzi accessibili. Facciamo il punto della situazione.

BYD è un colosso cinese classe 1995, con sede a Shenzhen, vicino a Hong Kong, che opera in molti settori: autobus, componenti elettronici, ma anche batterie. È il secondo produttore mondiale (14%), subito dietro al concorrente cinese CATL (37%).

BYD: il un colosso cinese delle auto elettriche
Il un colosso cinese delle auto elettriche – intellettualedissidente.it

Ultimo modello BYD in arrivo: una berlina elettrica compatta – Dolphin – lanciata sul mercato europeo a 28.990 euro. Il marchio BYD continua la sua offensiva sul mercato europeo, che ora beneficia di eco-sussidi. Il produttore cinese punta su un buon rapporto qualità-prezzo per i suoi modelli elettrici di fascia alta e su un prezzo inferiore a quello di modelli simili in Europa nel segmento delle berline elettriche.

Ad oggi, BYD è il terzo produttore mondiale di batterie, dopo la cinese Ningde Times e la sudcoreana LG. BYD, ha anche creato una rete di distribuzione e post-vendita per rassicurare i clienti a monte, prima ancora di vendere le auto. Il produttore prevede di aprire più di 20 punti vendita con i suoi partner entro il 2023, più di 100 entro il 2025.

BYD non intende solo esportare automobili in Europa, ma prevede anche di dare vita agli stabilimenti.

Le auto BYD conquistano il mercato elettrico

Vent’anni fa, Tesla e BYD sognavano entrambe un nuovo veicolo energetico, un progetto quasi contemporaneo. Tesla ha avuto molte porte aperte. In Cina, Shanghai ha offerto a Tesla un terreno per la sua fabbrica a un decimo del prezzo di mercato, le banche hanno concesso a Tesla un prestito a basso interesse di 18,5 miliardi di dollari e il 30 maggio il ministro degli Esteri e consigliere di Tesla Qin Gang ha incontrato di persona Elon Musk a Pechino.

BYD: terzo produttore mondiale di batterie
Esportare automobili elettriche in Europa – Intellettualedissidente.it

Vent’anni dopo, BYD, una volta considerata da Elon Musk un indegno rivale di Tesla, è tornata a diventare il principale venditore mondiale di veicoli elettrici, un produttore altrettanto ricercato. BYD continua il suo sviluppo e accelera il ritmo. Alla fine di maggio, le esportazioni di veicoli hanno superato le 10.000 unità negli ultimi sette mesi.

Dotata di un’autonomia 100% elettrica, l’azienda di batterie numero 2 al mondo intende trovare il suo posto in Europa con cinque veicoli molto distinti. All’inizio di aprile sono state presentate in Spagna anche la Dolphin e la Seal, due berline, e in Cina la city car Seagull.

L’obiettivo della BYD è diventare leader delle auto elettriche, davanti a Tesla.

Impostazioni privacy