Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Vuoi che la tua relazione sentimentale sia felice? Fai attenzione alla comunicazione: le 8 regole imprescindibili

Foto dell'autore

Valentina Trogu

La comunicazione è la chiave per una relazione sentimentale felice. Il modo in cui ci si esprime influirà inevitabilmente sul rapporto. Scopriamo di più.

L’amore da solo non basta per far durare una relazione. Occorre alimentarlo giorno dopo giorno o la fiamma potrebbe spegnersi.

le basi di una relazione felice
Le regole per una relazione sentimentale felice – Lintellettualedissidente.it

Vivere una relazione di coppia significa decidere di condividere la propria vita con un’altra persona. Non si è più un individuo singolo o meglio il proprio IO si arricchisce della presenza di un altro IO. Alla base di ogni relazione c’è il rispetto, la fiducia, l’amore e la comunicazione. Elementi che permettono di costruire un rapporto duraturo e di superare i vari ostacoli che si incontreranno sul cammino.

Quando si trascorrono tanti anni con una persona può diventare difficile uscire dalla noia della monotonia, continuare ad accettare i difetti dell’altro, affrontare i cambiamenti che inevitabilmente ci saranno. Crescendo alcuni lati del carattere possono accentuarsi, altri essere smussati. Continuare ad amare il partner come il primo giorno può complicarsi. Ebbene, alla base di una relazione stabile e felice ci sono otto regole di comunicazione. Mettendole in atto sarà più facile affrontare le difficoltà e rimanere uniti nella relazione.

Per una relazione sentimentale felice occorre conoscere alcune regole di comunicazione

Le coppie felici sono quelle che litigano meno? Secondo gli esperti no. Il litigio è una forma di comunicazione che porta alla comprensione dell’altro se, naturalmente, rientra all’interno di una discussione accesa che non ferisce emotivamente l’altro.

I problemi devono essere discussi con una comunicazione assertiva. Bisogna cercare sia di esprimere il proprio pensiero ma anche di ascoltare quello dell’altro e tentare di comprenderlo. Non è detto che si possa arrivare ad una conclusione comune ma ad un compromesso che ridimensioni il litigio e faccia ritrovare equilibrio.

come comunicare in una relazione
Le otto regole per una comunicazione assertiva – Lintellettualedissidente.it

Le regole di comunicazione da seguire sono otto.

  • Essere onesti ma non crudeli. Occorre dire la verità, esprimere i propri pensieri ma senza mostrare cattiveria nei confronti del partner.
  • Evitare gli insulti. Quando il litigio porta a insultare l’altro come persona allora può diventare difficile recuperare il rapporto.
  • Risolvere il problema che affligge per potere andare avanti. Se si tengono per sé i sentimenti negativi questi coveranno fino a portare all’esasperazione. Bisogna agire subito per tentare di superare l’ostacolo che sta facendo allontanare dal partner.
  • Non abbandonare del tutto una conversazione. Se proprio senti di perdere il controllo meglio prendere una pausa di venti minuti per ritrovare l’equilibrio interiore e riprendere il discorso, poi, a mente fredda.
  • Trovare i punti di accordo per ristabilire la connessione persa e migliorare il rapporto.
  • Ragionare sul fatto che è la coppia che combatte un problema e non una battaglia tra partner. Insieme si supera la difficoltà, non stando l’uno contro l’altro.
  • Mai incolparsi a vicenda. Cercare di ripartire equamente le responsabilità partendo dal presupposto che è normale avere idee differenti e visioni diverse di una stessa questione.
  • Esprimere i bisogni positivi e non le mancanze. Meglio dire “ho bisogno di più abbracci” rispetto a “Ti stai allontanando, non mi ami più come prima”.

Solo manifestando idee, sentimenti, dubbi si potranno superare i problemi e costruire giorno dopo giorno una relazione sentimentale felice e duratura.

Impostazioni privacy