Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Trova 245 milioni di lire in un cassetto: che fine faranno

Foto dell'autore

Isabella Insolia

Una persona trova 245 milioni di lire in un cassetto: ecco che fine farà il bottino. La verità lascia un po’ di perplessità.

Trovare una montagna di soldi è il sogno di tutte le persone. La notizia di oggi è che un uomo è riuscito nell’impresa di avere tra le mani quasi 250 milioni delle vecchie lire, ma le aspettative non sono quelle sperate.

245 milioni lire trovati: cosa succede
Trovati 245 milioni di lire in un cassetto – L’intellettualedissidente.it

Sembra incredibile, eppure un uomo è riuscito a trovare e 245 milioni e 218mila lire a casa del fratello morto. La montagna di banconote ha un valore attuale pari a 126mila euro. La notizia è stata riportata dalle maggiori testate giornalistiche nazionali e ha lasciato senza parole tantissime persone.

L’uomo in questione è un ex commissario di polizia romano che ora è alle prese con una situazione un po’ complicata: cambiare le banconote da lire a euro. È questa l’idea più semplice e normale. Peccato che però non è così lineare come potrebbe sembrare perché le cose sono un po’ diverse da come sembrano.

Perché non si possono cambiare 245 milioni di lire in euro: la verità

Nonostante il bottino di soldi tra le mani, l’uomo non può cambiare 245 milioni di lire in euro. I soldi sono di vario taglio ed erano nascoste nel sottofondo del cassetto di un armadio nella casa che Giuseppe Antonio Bagnato ha ereditato dal fratello venuto a mancare.

245 milioni lire non possono cambiare
Le lire non si possono più cambiare in Italia – L’intellettualedissidente.it

La scoperta nel gennaio 2019 ma per il momento tutti i tentativi fatti per cambiare le lire in euro non sono andati a buon fine. Le vecchie lire italiane sono fuori corso dal 2002. Tutte le filiali della Banca d’Italia sono tenute a cambiarle solo se ci sono state richieste tramite raccomandata inviate tra il 6 dicembre 2011 e il 28 febbraio 2012. Nelle raccomandate andava specificato l’importo.

Proprio per questa ragione non è possibile cambiare le lire in euro. Nel totale, l’uomo ha trovato 2.059 banconote da centomila lire, 630 da cinquantamila lire, 557 da diecimila lire, 506 da mille lire, 298 da cinquemila lire e 126 da duemila lire. La speranza di convertire il denaro c’è sempre, ma i tempi potrebbero essere ancora molto lunghi.

Sono ormai più di vent’anni che le Lire non fanno parte più del sistema monetario italiano. Le monete e le banconote sono state sostituite definitivamente dal 1° gennaio 2002, quando in 12 paesi dell’Unione Europea è entrato definitivamente l’Euro. Una decisione presa dopo tre anni intensi di preparativi partiti dal 1999.

Impostazioni privacy