Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Sei sempre di corsa e hai poco tempo per te? Ecco un trucco, da fare a casa, per avere più tempo libero e risparmiare soldi

Foto dell'autore

Maurizio Acerbi

Siamo sempre di corsa, alle prese con mille impegni e scadenze. Il tempo non basta mai e sembra impossibile riuscire a sedersi su un divano per riposare. Eppure, le nostre nonne ci hanno trasmesso un trucco che potrebbe farci risparmiare tempo prezioso. Ecco di cosa si tratta.

Siamo tutti sempre sommersi dai mille impegni, in particolare se siamo anche dei professionisti alle prese con orari impossibili del lavoro. Tanto che, tornati a casa, tardi, alla sera, dobbiamo metterci anche a cucinare qualcosa, magari per la famiglia, improvvisando un menù. Quello che molti sognano è di poter avere più tempo libero a disposizione, soprattutto, dopo una giornata pesante lavorativa e non solo.

La bacchetta magica, purtroppo, è qualcosa che si trova solo nelle fiabe e nessuno ti regala nulla. L’unica alternativa è riuscire, in qualche modo, ad organizzarsi per riuscire a risparmiare ore preziose da dedicare interamente a noi. Già, ma come? Ebbene, proprio la cucina potrebbe essere la soluzione, o parte di essa, ai nostri problemi.

Sei sempre di corsa e hai poco tempo per te? Fai così, alla domenica pomeriggio, per avere tempo libero

La parola magica da pronunciare è Meal Prep. Di cosa si tratta? È l’abbreviazione della parola inglese “Meal Preparation”, ovvero preparazione del pasto. In pratica, ti permette di pianificare e preparare i pasti, in modo intelligente, con anticipo, così da avere più tempo libero a disposizione.

In pratica, in un solo pomeriggio, cucinate per tutta la settimana, sapendo già cosa fare. Risparmiando tempo. Ad esempio, avete pianificato di fare le cosce di pollo arrosto per un martedì e un venerdì? Basterà preparare porzione doppia, alla domenica, così da avere già due pasti pronti.

Ecco in cosa consiste il Meal Prep e come vi farà risparmiare tempo

Il giorno dopo avete pensato di farvi una Caesar Salad? Cuocete il pollo una sola volta, così da averlo pronto per i piatti programmati. Il trucco, infatti, è di scegliere ricette che prevedono, il più delle volte, gli stessi ingredienti. L’importante è che non siano deperibili, ma conservati, da precotti, per qualche giorno, o in frigorifero, o nel congelatore. Tutto questo, non solo comporta cucinare in poco tempo, ma anche risparmiare soldi.

Potete anche pensare di cuocere già del riso o di lessare delle verdure, da abbinare poi, durante la settimana, come meglio credete, con il vostro menù. Anche uno spezzatino, o un roastbeef, preparato alla domenica, può essere mangiato in due volte, ad inizio e fine settimana. Insomma, con un po’ di organizzazione, vi ritroverete, se non tutti, almeno la maggior parte dei pasti della settimana già preparati. E, così, ogni sera, avrete a disposizione molto più tempo libero. Provare, per credere.

 

Impostazioni privacy