Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Sai che potresti avere in casa un vero tesoro se possiedi ancora questo oggetto? Tanti non sanno che ha un bel valore

Foto dell'autore

Beatrice Sforza

Non serve, a volte, andare chissà dove per fare dei soldi. In casa, infatti, potremmo avere, senza saperlo, accumulato una piccola fortuna attraverso alcuni oggetti della nostra gioventù. Tanto che, spesso, per fare spazio, ce ne liberiamo, finendo per buttare via, senza saperlo, degli euro.

A volte, la fortuna è a portata di cassetto, di garage, di cantina, di ripostiglio. Quei luoghi, dove, negli anni, posizioniamo oggetti dei quali non ci interessiamo più finendo per scordarci della loro presenza. Un vero errore, perché, senza saperlo, è come se avessimo messo, in questi posti, centinaia di euro decidendo di non spenderli mai.

Ci buttiamo, magari, a capofitto su un nuovo Gratta e Vinci convinti, prima o poi, di portare a casa degli euro quando, invece, basterebbe, magari, aprire uno dei nostri cassetti. Infatti, a volte, basterebbe un vecchio francobollo su una lettera, a noi cara, dell’infanzia, per guadagnare non pochi euro. Oppure, uno dei vecchi album di figurine, anche incompleti, con i quali ci divertivamo quando eravamo piccoli. Per non parlare di alcuni dischi, finiti su uno scaffale della cantina, che, invece, hanno ancora un buon mercato.

Sai che potresti avere in casa un vero tesoro? Tutto dipende se hai conservato questo gioco dell’infanzia

Insomma, un vecchio giornaletto di quando eravamo bambini, un gioco in scatola, un videogioco tra i primi comprati e mai buttati via, così come una vecchia console, sono tutte occasioni di guadagni extra. Poi, c’è un altro oggetto che potrebbe farci portare a casa centinaia di euro. Si tratta dei trenini elettrici della nostra infanzia. Chissà quante volte ce li siamo fatti regalare per Natale, quando eravamo piccoli. Come quelli, famosi, della Lima. Ci abbiamo giocato e, come spesso avviene, dopo qualche tempo li abbiamo sostituiti con un nuovo divertimento.

Ecco quanto vale, oggi, un trenino elettrico che potremmo avere anche a casa

Se, per caso, ma succede, non sono stati buttati via, ma, magari, conservati nella casa di famiglia o nella nostra cantina, varrebbe la pena andare a rispolverarli. Sai che potresti avere in casa un vero tesoro? Basta andare su eBay per scoprirlo. Un trenino elettrico Trix express è venduto, ad esempio, a 750 euro. Uno elettrico della Lima, in scala 1:45, viene proposto a 650 euro. Un Rivarossi usato, invece, viene venduto a 800 euro. Per non dire di un trenino elettrico LGB, anni Settanta, proposto a 500 euro. Insomma, val la pena fare un salto nel solaio, in cantina, in garage.

Impostazioni privacy