Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Questa abitudine del primo mattino non potrebbe essere più sbagliata: rischi tantissimo

Foto dell'autore

Samanta Airoldi

Un’abitudine che tutti noi abbiamo al mattino è sbagliatissima e può mettere seriamente a rischio la nostra salute. 

Ognuno di noi ha le sue abitudini, ma certe sono comuni un po’ a tutti. Ce n’è una mattutina molto diffusa, in particolare, che può mettere a rischio la nostra salute.

L'abitudine mattutina che danneggia la salute
L’abitudine mattutina da abbandonare – lintellettualedissidente.it

Tutti abbiamo delle abitudini: alcune sono buone e da coltivare, mentre altre sarebbe meglio eliminarle. È certamente consigliabile quella di svegliarsi presto e iniziare la giornata facendo sport e meditazione; è una buona abitudine, inoltre, non andare a dormire troppo tardi e leggere qualche pagina di un libro ogni giorno.

Tra le consuetudini da abbandonare vi è sicuramente quella di lasciare tutto in disordine. Ma a volte anche un eccesso di zelo può causare danni alla nostra salute. Il riferimento, in questo caso, è ad un’abitudine mattutina che tutti pensano sia ottima ma che, al contrario, andrebbe eliminata fin da subito perché può crearci problemi da non sottovalutare.

Ecco cosa non bisogna fare la mattina

La mattina ciascuno di noi ha la sua routine consolidata. C’è chi inizia la giornata con un bell’allenamento seguito da doccia e colazione e chi, prima ancora di aprire gli occhi, deve bere il caffè. Tra tutte le abitudini, ne esiste una, però, che può essere davvero nociva.

Abitudine mattutina nociva
Ecco perché la mattina non bisognerebbe mai rifare subito il letto – lintellettualedissidente.it

Molti di noi appena si alzano, per prima cosa, rifanno subito il letto. Lo considerano come un compito da portare a termine per iniziare la giornata con il piede giusto. Bene: abbandonate immediatamente quest’abitudine. Non è affatto un usanza positiva. Anzi, può mettere a rischio la nostra salute. Infatti, durante la notte, lenzuola, cuscini e federe si riempiono di acari.

Se noi appena svegli rifacciamo subito il letto, dunque, inaliamo questi ultimi e ciò può causarci problemi di respirazione ma anche infezioni batteriche. Che cosa fare allora? Non risistemare mai il letto? Ovviamente no. Semplicemente prima di rifarlo apriamo le finestre della stanza per cambiare l’aria, poi una bella doccia, una sana colazione e prima di uscire di casa ci dedichiamo al letto. L’importante è non rifarlo subito ma aspettare che nella camera ci sia stato il ricambio dell’aria.

Ricordiamoci, inoltre, che per evitare che si accumulino acari, germi e batteri è opportuno cambiare spesso le lenzuola e le federe: almeno una volta alla settimana. Dunque, come spiegato, non tutte le abitudini che comunemente vengono considerate buone, lo sono veramente. Talvolta anche essere troppo precisi nelle faccende domestiche può provocare seri danni alla nostra salute.

Tra quando ci alziamo dal letto e il momento in cui lo rifacciamo lasciamo trascorrere almeno 30 minuti. In questo lasso temporale possiamo fare 15 minuti di allenamento, una bella doccia per svegliarci e una buona colazione. E se poi usciamo di casa con il letto disfatto…pazienza: almeno non avremo respirato acari dannosi per la salute.

Impostazioni privacy