Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Quanto costa dormire dov’è stata Chiara Ferragni in Valle d’Aosta, le attività da fare e la cucina tipica

Foto dell'autore

Maria Zarbo

Molti quando sono in vacanza in montagna amano sciare. In Italia abbiamo tante località con impianti eccellenti un po’ in ogni Regione. Una tra le mete preferite per la settimana bianca sarebbe la Valle d’Aosta. C’è un posto in particolare amato da vip come Chiara Ferragni. Ecco delle indicazioni e i prezzi per pernottare.

Un tempo le sole destinazioni di molte famiglie italiane erano mare in estate e montagna in inverno. Adesso per fortuna la cultura del territorio e le strutture di qualità spingono a diversificare i posti di svago e divertimento.

Oltre a città d’arte e borghi quando fa freddo rimane la forza di attrazione delle cime innevate.

Per una vacanza da soli, in coppia o con i bambini ci sarebbero tanti posti dove andare in inverno.

Per esempio in Valle d’Aosta troviamo il Monterosa Ski, un comprensorio con alcuni impianti sciistici.

Il fascino delle Alpi attira molti, anche personaggi famosi come Chiara Ferragni. Di recente la nota influencer e imprenditrice avrebbe trascorso del tempo in particolare a Champoluc. Questa località si trova nella Val d’Ayas.

Ecco quanto costa dormire dov’è stata Chiara Ferragni in Valle d’Aosta

Le attività principali da fare nei pressi di Champoluc sono principalmente lo sci e le camminate con le ciaspole. In questo borgo a oltre 1.500 m d’altitudine ci sarebbero alcune strutture ricettive dove pernottare.

Tra quelle che si trovano a Champoluc c’è l’Hotel Bellevue. Ci si può rilassare con sauna o vasca idromassaggio. Quasi tutte le camere dispongono di un balcone con vista sul Monte Rosa. In hotel sarebbe presente un ristorante. Il prezzo medio a notte per il mese di febbraio si aggira sui 450 euro, per marzo sarebbe poco meno di 300 euro.

Presso l’Hotellerie De Mascognaz c’è un centro benessere con bagno turco, sauna, vasca idromassaggio. Ci sarebbe la possibilità di prenotare dei massaggi. Anche qui si potrebbe mangiare nel ristorante della struttura. Il costo di un pernottamento partirebbe da 300 euro fino ad arrivare a circa 480 euro a notte.

Piatti tradizionali

Ecco quanto costa dormire dov’è stata Chiara Ferragni in Valle d’Aosta. Inoltre, nella vicina Antagnod a febbraio una notte presso il Gresil Residence costerebbe in media circa 350 euro. A marzo si potrebbe dormire nel Residence Lo Peyo pagando cifre a partire da 180 euro a notte.

Per quanto riguarda la cucina tipica, troviamo soprattutto polenta concia, costolette alla valdostana, carbonade e fra i dolci tegole e torcetti.

(n.d.r. Articolo scritto per puro scopo informativo. Verificare le date disponibili e le eventuali variazioni delle tariffe presso le strutture)

Impostazioni privacy