Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Perché ci svegliamo stanchi anche se abbiamo dormito? Quello che devi sapere

Foto dell'autore

Guendalina Bonito

A volte, nonostante una lunga dormita, sembra che ci si sente più stanchi, può capitare per diverse cause

Le giornate possono essere davvero tragiche se ci si sveglia con un senso di stanchezza forte addosso che non sembra voler andare via. E spesso capita che questa sensazione sia al conseguenza di lunghe dormite. Sì, proprio così. Non dopo notti insonne passate a rigirarsi sul letto. Ma al contrario siamo stanchissimi dopo aver dormito tantissimo. Ma com’è possibile? Non dovremmo essere riposati?

sentirsi stanchi appena svegli
Stanchezza mattutina- lintellettualedissidente.it

Ad ogni modo davvero tante cause possono scatenare questo fenomeno a dir poco fastidioso. La Columbia University ha proprio messo insieme i possibili fattori coinvolti, analizzando quelli che sono i disturbi del sonno.

Ecco quali possono essere le cause che comportano stanchezza al mattino

Influenza. Non ci si pensa, ma proprio l’influenza che si accinge a volersi “impossessare del nostro corpo” potrebbe causare questo problema al risveglio. Nonostante l’aver dormito profondamente, quando un virus stuzzica il sistema immunitario tende a sprecare tutte le energie per debellarlo nel minor tempo possibile. Questo scaturisce la mancanza di energie.

sentirsi stanchi appena svegli
Stanchezza mattutina- lintellettualedissidente

Bere troppo. Prima di andare a letto, si potrebbe aver ingerito una quantità eccessiva di alcol o di altre bibite non proprio salutari, magari gasate, piene di zuccheri e di eccitanti. Proprio bere alcolici e/o caffeina sarebbe deleterio per il sonno.

Stress. Quando ci si sente sopraffatti dalle vicissitudini, si hanno pressioni di diverso genere e si sta quindi vivendo un periodo di forte stress è difficile risvegliarsi al mattino ben vigili e attenti. La stanchezza è il nemico numero uno di chi non sta vivendo un periodo tranquillo. Uno dei fattori più comuni che scatena lo stress è il lavoro e le pressioni che si hanno nella vita quotidiana ad esso correlate. Proprio l’essere nervosi agita il sonno e rende stanchi al mattino, quando ci si risveglia.

Ci si sveglia spesso. Quando durante la notte ci si sveglia e ci si riaddormenta spesso, ciò può causare un problema serio al mattino con il corpo che sembra non essersi per nulla riposato. Quando il sonno viene spesso disturbato, è stato studiato si tratti di condizione che comporta il dormire solo 4 ore a notte, a confronto delle 8-10 consigliate. Vien da sé che al mattino ci si senta stanchi, privi di forze e senza la voglia di far nulla. Ciò potrebbe derivare da vari fattori come il soffrire di apnee notturne o avere i tappi di cerume nelle orecchie.

Dormire troppo. Anche dormire troppo può influire negativamente su tutto il resto della giornata. Anche questo, infatti, concorre a sfasare il normale ciclo del sonno. Quindi non bisogna eccedere ne dormire troppo poco.

 

 

 

Impostazioni privacy