Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Ecco svelato il curioso motivo per cui i gatti impastano

Foto dell'autore

Lea Mantovani

Dopo i cani, i gatti sono certamente tra gli animali domestici più diffusi e amati nel nostro Paese. Secondo un censimento della Federazione europea dei produttori di cibo per gli animali domestici, in Italia ne sarebbero stati adottati più di 10 milioni. Una cifra non irrisoria, che testimonia l’amore degli italiani nei confronti di questi schivi felini. Uno degli atteggiamenti più curiosi che li caratterizzano è l’abitudine di ‘’fare il pane’’ o impastare. In tanti si chiedono perché lo facciano.

Ti è mai capitato di vedere il tuo gatto impastare? Talvolta, infatti, capita che comincino a spingere le proprie zampe contro una superficie. Spesso lo fanno sulle gambe o sul petto del proprio padrone, finendo anche per fargli male a causa della presenza degli artigli.

Se ti è capitata una cosa del genere, potresti esserti chiesto perché il gatto si comporta in questo modo così buffo. Scopriamolo e cerchiamo di spiegarlo in breve.

Ecco svelato il curioso motivo per cui i gatti impastano

In realtà, non c’è una risposta univoca. Questo comportamento può essere infatti interpretato in diversi modi.

Ad esempio, a volte lo fanno perché si sentono felici e al sicuro. Altre, invece, perché sono particolarmente stressati e impastare li aiuta a calmarsi. Infine, si tratta anche di un modo di marcare il territorio, dal momento in cui hanno delle ghiandole odorose all’interno delle proprie zampe, che rilasciano degli speciali feromoni.

Quindi, per capire perché il gatto stia impastando bisogna anche osservarlo e interpretare il suo linguaggio del corpo in modo corretto.

È importante sottolineare che impastare aiuta i gatti a mantenere sani gli artigli e le zampe. Si tratterebbe, insomma, dell’equivalente dei nostri esercizi di stretching. Dunque, ecco svelato il curioso motivo per cui i gatti fanno la pasta.

Vediamo quali potrebbero essere le origini di questo comportamento

Secondo alcuni esperti, l’abitudine di impastare potrebbe essere un’eredità degli antenati selvatici dei nostri amici a quattro zampe. Questi ultimi, infatti, presumibilmente impastavano per tastare l’erba e il fogliame alla ricerca di un posto adeguato per riposare. In effetti, non è raro che un gatto impasti proprio poco prima di addormentarsi o, come abbiamo sottolineato, quando si trova in un momento di profondo relax.

Infine, ricordiamo anche che i gattini nati da poco ‘’fanno la pasta’’ sull’addome della madre allo scopo di far scendere il latte. Non è pertanto da escludere che successivamente trasferiscano questo gesto alla loro relazione con il padrone.

Lettura consigliata

Sei sicuro che non puoi permetterti una villa? Ecco dove trovare la tua dimora di charme a un prezzo inimmaginabile

Impostazioni privacy