Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Dimmi che mal di testa hai e ti dirò come curarlo (e cosa significa)

Foto dell'autore

Floriana Vitiello

Mal di testa? Forse semplicemente hai poco sonno, sei stressato o leggermente disidratato… Stai tranquillo, i mal di testa che passano con difficoltà sono raramente gravi ed esistono modi per alleviarli.

Il mal di testa può essere un sintomo del Coronavirus. Dato l’aumento dei casi delle ultime settimane, si consiglia di contattare un medico per valutare le necessità di fare un tampone in farmacia e accertare così la diagnosi.

Mal di testa: non sono tutti uguali
Hai poco sonno, sei stressato o leggermente disidratato… – Intellettualedissidente.it

Il mal di testa è un dolore avvertito a livello dell’estremità cefalica, cioè a livello della testa; è caratterizzato da dolore, formicolio, sensazioni lancinanti avvertite nel cranio, ecc. Il mal di testa è comune e banale. Nella maggior parte dei casi è temporaneo e non grave. Ne esistono di diversi tipi.

Mal di testa: non sono tutti uguali

La cefalea tensiva è la forma più comune di mal di testa. Lo riconoscerai: il suo dolore è continuo, moderato e diffuso, dura a lungo, non è accompagnato da nausea o vomito.

i mal di testa che passano con difficoltà Il mal di testa è un dolore avvertito a livello dell’estremità cefalica- Intellettualedissidente.it

Il mal di testa da tensione è caratterizzato da tensione alle tempie, dalla sensazione di essere pressati molto forte su entrambi i lati della testa. Come abbiamo accennato, il dolore è piuttosto moderato e non dura più di 30 minuti. Se la cefalea tensiva non diminuisce con il rilassamento allora consigliamo di consultare un medico di base.

L’emicrania non è un comune mal di testa, è una vera e propria malattia caratterizzata dal ripetersi di attacchi di cefalea unilaterali (a sinistra o a destra), pulsatili (sensazione di pulsazione), d’intensità da moderata a grave e il dolore può essere esagerato dallo sforzo fisico (salire le scale, camminare, ecc.) o da un attacco di tosse.

Inoltre, l’emicrania può essere una delle cause del mal di testa. L’emicrania è accompagnata da altri sintomi indesiderati come nausea, vomito e intolleranza alla luce (fotofobia) e/o al rumore (fonofobia).

Un’emicrania può anche essere preceduta da disturbi neurologici (visivi, sensoriali, della parola, del linguaggio, ecc.), si chiama emicrania con aura. Infine, occorre ricordare che l’emicrania esiste anche nei bambini, ma è più rara e con sintomi diversi rispetto agli adulti. Si consiglia di consultare un medico se si pensa di avere un’emicrania che non passa. Richiede infatti un trattamento specifico, diverso dal trattamento di un comune mal di testa.

Impostazioni privacy