Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Come conservare il vino in modo creativo: non immaginereste mai dove potete tenrelo

Foto dell'autore

Federica De Febis

Scopri come puoi conservare il vino in modo creativo e alternativo. Ti sorprenderà scoprire dove puoi tenere le tue preziose bottiglie!

Il vino è un elemento che arricchisce le nostre tavole e i nostri momenti conviviali. Per poterlo apprezzare al meglio, però, è fondamentale conservarlo in modo corretto. La conservazione del vino infatti, è un’arte tanto antica quanto la sua produzione, e determina la qualità della bevanda che si andrà a degustare.

conservare il vino
Un trucco per conservare il vino: non ti aspettavi si potesse farlo anche qui – lintellettualedissidente.it

Una buona conservazione può preservare e migliorare le caratteristiche organolettiche del vino, mentre una conservazione non adeguata può rovinarlo irreparabilmente. Allora, in mancanza di una apposita cantina, come conservare il vino in modo creativo e, soprattutto, efficace?

Tradizionalmente, il vino si conserva in cantina, un luogo buio, fresco e umido, lontano da fonti di calore e da vibrazioni. Inoltre, le bottiglie di vino dovrebbero essere stivate orizzontalmente, per mantenere il tappo umido e impedire l’ingresso di aria. Queste condizioni, tuttavia, non sono sempre facilmente replicabili, soprattutto se non si dispone di uno spazio dedicato. Non preoccuparti però: ci sono delle soluzioni alternative che potrebbero sorprenderti!

Un’idea creativa per conservare il vino

Il sito Winespectator è un portale specializzato per tutto ciò che concerne il vino, ed ospita anche una sezione per le domande e risposte degli utenti a cura di Mr Vinifera, affettuosamente chiamato Vinny. Mr Vinny risponde a qualsiasi quesito, anche il più difficile, e garantisce di farlo senza la puzza sotto il naso che di solito contraddistingue gli esperti, i cultori e i puristi del vino. Beh, proprio quello di cui abbiamo bisogno!

conservazione vino
Non ti aspettavi che il vino si potesse conservare anche così – lintellettualedissidente.it

Così un lettore, Matthew di Dallas, in cerca di un luogo per conservare il vino, chiede a Vinny se un frigorifero per vino rotto potrebbe comunque fungere da luogo di conservazione. La risposta di Vinny? Un frigo per vini isolato e non funzionante può essere un luogo accettabile per conservare il vino. Protegge infatti il vino da variazioni di temperatura, luce e vibrazioni.

L’unico potenziale problema è la mancanza di circolazione dell’aria all’interno, che potrebbe portare a cattivi odori. Se l’aria all’interno del frigo non ha un odore sgradevole e l’ambiente è asciutto, il vino dovrebbe conservarsi bene, almeno a breve termine.

Se il costo per riparare il frigo per vini è una piccola frazione di quanto hai già investito nel tuo vino, potrebbe non essere un cattivo investimento. D’altronde, come sottolinea Vinny, sappiamo che temperature fresche e costanti offrono alla tua collezione di vini la migliore possibilità di invecchiare con grazia.

La prossima volta che pensi di non avere il luogo ideale per conservare il tuo vino, ricorda che a volte la soluzione può essere più creativa di quanto immagini!

Impostazioni privacy