Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Altro che storie: bere birra fa bene alla salute! Le proprietà che non ti saresti mai immaginato

Foto dell'autore

Floriana Vitiello

Forse non tutti sanno che bere birra fa bene alla salute. Questa bevanda ha delle proprietà benefiche che molti non conoscono.

Che sia bionda o rossa, la scienza consiglia di consumare birra con moderazione. A quanto pare questa bevanda alcolica, ottenuta dalla fermentazione del luppolo, avrebbe delle proprietà benefiche uniche.

Bere birra fa bene?
Bere birra – Intellettualedissidente.it

A differenza di quello che si crede la birra non ha tantissime calorie, basti pensare che una lattina da 33 cl ha mediamente 43 kcal, se poi si opta per la versione analcolica le calorie sono addirittura 17.

La birra è composta per il 93% di acqua e al suo interno sono presenti sali minerali, amminoacidi, vitamine del gruppo B e antiossidanti. Dunque, al netto dell’alcool, la birra è perfetta per reintegrare i liquidi.

I benefici del bere birra: fa bene alla salute

Consumare con moderazione birra produce una serie di effetti benefici poco noti. La birra, infatti, è povera di calcio ed è ricca di magnesio. Questa sua caratteristica la rende la bevanda perfetta per i soggetti a rischio calcoli renali.

Bere birra: incredibili effetti sulla salute
Le proprietà della birra – Intellettualdissidente.it

Bere un bicchiere di birra al giorno aumenta il fattore di protezione nei confronti delle malattie coronariche, inoltre, la birra aumenta il livello di colesterolo HDL (colesterolo buono) nel sangue.

Per chi non lo sapesse la birra è in grado di prevenire ulcere e gastriti. La birra, infatti, riesce a “distruggere” il principale responsabile di questi disturbi, ovvero il batterio Helicobacter Pylori.

Grazie alla presenza del luppolo e del malto, la birra è un perfetto antiossidante. Pertanto è in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare, contrastando la formazione di radicali dell’ossigeno.

Nell’acqua e nell’orzo, contenuti nella birra, è presente il silicio stiamo parlando di una sostanza che è in grado di migliorare la densità minerale delle ossa. In pratica, bere birra rafforza le ossa, per questo motivo lo si consiglia soprattutto alle donne durante la menopausa. Inoltre, la presenza di silicio aiuta a ridurre l’insorgenza del morbo di Parkinson.

All’interno della birra è presente la vitamina B12, si tratta di una vitamina essenziale per il funzionamento del sistema nervoso. Questa sostanza si trova principalmente negli alimenti di origine animale, pertanto coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana hanno la possibilità di integrare tale vitamina bevendo birra.

Oltre alla vitamina B12 nella birra ci sono anche la vitamina B6 e B9 che sono in grado di prevenire le malattie cardiovascolari. Infine, ricordiamo che la birra è ricca di fibre e fa anche bene alla vita sessuale, perché è un eccitante.

Impostazioni privacy