Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Qualcuno è entrato sul vostro computer? Con questi trucchi riuscirete a capirlo

Foto dell'autore

Sebastiano Spinelli

Sospetti che qualcuno sia entrato sul tuo computer? Adotta questi trucchi e riuscirai a scoprirlo: è tutto garantito.

Sospettare che qualcuno sia entrato nel nostro computer non è strano. Se le prestazioni sono calate, oppure dei file sono stati spostati, c’è un problema evidente.

Come scoprire se qualcuno è entrato nel PC
Segui questi metodi: saprai se il tuo PC è stato hackerato – IntellettualeDissidente.it

Gli esperti di sicurezza informatica consigliano di non ignorare queste situazioni. Alle volte sembrano dei problemi innocui, ma non lo sono affatto. Ciò significa che bisogna correre ai ripari il prima possibile. Che cosa bisogna fare?

Innanzitutto è importante controllare la cronologia delle app e del browser. Possiamo farlo andando nella sezione “Le mie attività Google”, così da esaminare le attività dei programmi e del web nel nostro account Google. Serve a capire quali applicazioni sono state visitate e in che periodo. In questo modo non potremo essere colti di sorpresa. Inoltre è sempre un bene dare un’occhiata alle pagine che sono state visitate di recente.

Qualcuno è entrato nel tuo PC? Potresti avere ragione: guarda come scoprirlo

Un altro metodo per capirlo è guardare la cronologia delle notifiche e dei file modificati. Sul computer possiamo controllare gli ultimi avvisi ricevuti, utile per capire se qualcuno sta guardando il PC. Si tratta di un metodo molto utile per verificare se sono state apportate modifiche non autorizzate a file importanti. Inoltre il PC invia di continuo segnali di pericolo se rileva delle intromissioni particolari. Non ci sarebbe motivo di inviarli, se non per dei casi urgenti ovviamente.

Come scoprire se qualcuno è entrato nel PC
Ecco come sapere se qualcuno è entrato nel nostro PC – IntellettualeDissidente.it

Poi ricordate di esaminare le applicazioni in modo specifico. La posta elettronica, la galleria per le foto le piattaforme non vanno trascurate. Si tratta delle app dove esiste una cronologia dei video. Qui dobbiamo controllare spesso e volentieri, utile per accertarsi che non ci sia niente fuori posto. Se sono presenti dei video che non ricordiamo di aver visto, forse qualcuno sta controllando il nostro PC da remoto.

Infine date sempre un’occhiata alle applicazioni che vengono installate nel dispositivo. Se avete notato la presenza di programmi mai visti prima, forse qualcuno li ha inseriti al posto vostro. Potete controllare se il dispendio di energie del PC è dovuto a questi programmi “nascosti” anche in un altro modo. Basta aprire il Task Manager dalla barra di ricerca o con la combinazione di tasti (CTRL+ALT+CANC). Poi andate su “Gestione attività” e infine concentravi su “Processi”. Potrete scoprire che cosa sta mettendo sotto pressione la CPU e la RAM.

Impostazioni privacy