Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Oggi in banca quanto costa un mutuo casa a tasso fisso di 140.000 euro di durata tra i 20 e i 30 anni?

Foto dell'autore

Stefano Vozza

Si fa presto a dire casa se prima se non ponderano fino in fondo tutte le variabili che ne influenzano il costo finale. Si parte dal valore di mercato dell’immobile ma ben presto si arriva alle spese fiscali, a quelle amministrative e ai costi delle varie consulenze.

Ultimo, ma non meno importante (anzi!), c’è il costo del denaro per l’intera durata del mutuo, ossia gli interessi da pagare alla banca. Al riguardo, oggi in banca quanto costa un mutuo casa a tasso fisso di 140.000 euro di durata tra i 20 e i 30 anni?

La rata di un mutuo casa a tasso fisso a 20 anni

Per scoprirlo ci avvaliamo dei servizi offerti da una nota piattaforma online specializzata nella comparazione di prodotti finanziari, mutui immobiliari inclusi. Ipotizziamo il caso dell’acquisto di una prima casa, già individuata e non di classe energetica A o B, il cui valore di mercato è di 200mila €. Il mutuo chiesto in banca, invece, lo fissiamo in 140 mila €. Il reddito netto dei richiedenti, dipendenti a tempo indeterminato, lo stimiamo in 2.850 €.

Ora, con esclusivo riferimento al tasso fisso, a quanto ammonterebbe ad aprile la rata mensile? Le prime 5 soluzioni (in ordine di TAEG) sulla durata a 20 anni che incontriamo sulla piattaforma da noi consultata sarebbero le seguenti:

  • Credem: 762,49 € di rata mensile e 3,11% di TAEG;
  • Banco BPM: rata di 777,14 € e TAEG al 3,26%;
  • Webank: 791,24 € di rata, 3,32% di TAEG;
  • Credit Agricole: rata a 783,46 €, TAEG a 3,36%;
  • BNL: 794,07 € al mese di rata, TAEG al 3,50%.

Oggi in banca quanto costa un mutuo casa a tasso fisso di 140.000 euro di durata tra i 20 e i 30 anni?

Allunghiamo adesso di 5 anni la durata del mutuo. In questo caso le prime 5 proposte sarebbero queste:

  • Credem: rata di 650,14 € e TAEG al 3,09%;
  • Banco BPM: 663,90 € di rata mensile e 3,22% di TAEG;
  • Webank: 678,55 € di rata, 3,30% di TAEG;
  • Credit Agricole: rata a 671,20 €, TAEG a 3,33%;
  • BPER Banca: 678,55 € al mese di rata, TAEG al 3,38%.

Sulla durata a 30 anni, infine, le prime 5 soluzioni presenti sempre sul portale in questione non si discostano dalle precedenti. A cambiare sono gli importi delle rate (in diminuzione) e il TAEG. In particolare, rate e TAEG della 1°, 3° e 5° offerta da noi incontrate sono pari a 568 € e 2,96%, 605,45 € e 3,29%, 609,29 € e 3,44%.

Più in generale, raccomandiamo al Lettore di verificare con i propri dati personali lo stato dell’arte dei mutui casa ad aprile 2024. Quelle su viste attengono a un profilo ipotetico, non per forza coincidente con il proprio, fermo restando che il mercato dei mutui è in perenne mutamento. Infine, ricordarsi sempre che la parola ultima, quella effettiva e definitiva, spetta sempre alla banca di turno interpellata.

Impostazioni privacy