Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Brutta chiusura settimanale per Iveco Group che potrebbe accelerare al ribasso

Foto dell'autore

Marco Calindri

Settimana scorsa ha visto una brutta chiusura ribassista che ha portato alla rottura di un importante supporto. Il fresco accordo con un’azienda cinese per lo sviluppo di veicoli elettrici riuscirà a portare il bel tempo sul grafico di Iveco Group.

Questi sono i termini dell’accordo tra Iveco Group e Foton

Iveco Group e Foton, leader nella produzione di veicoli commerciali in Cina, hanno firmato un memorandum d’intesa per esplorare una collaborazione nei settori dei veicoli elettrici e dei componenti, con opportunità di business comuni per l’Europa e il Sud America. Questo accordo prevede la possibilità di future sinergie e la localizzazione delle attività in queste regioni. Inoltre, saranno valutate opportunità di fornitura attraverso Fpt Industrial, il marchio di motori industriali di Iveco.

La partnership si inserisce nella strategia di elettrificazione di Iveco Group, mirando ad ampliare la gamma di veicoli commerciali leggeri con veicoli elettrici sotto le 3,5 tonnellate di peso totale a terra. Insieme a Foton, Iveco esplorerà l’utilizzo dei propri canali di vendita per commercializzare un veicolo furgonato elettrico leggero in Europa e Sud America, con un impatto positivo sulle catene di distribuzione regionali e locali e sulla rete di vendita e manutenzione di Iveco Group.

All’inizio dell’anno, Iveco Groupha anche siglato un accordo con Hyundai per la fornitura di un veicolo cabinato elettrico con peso tra 2,5 e 3,5 tonnellate, venduto e assistito in Europa da Iveco Group. Le collaborazioni con Foton e Hyundai mirano a creare una gamma completa di veicoli commerciali elettrici più leggeri rispetto al modello Daily.

Foton, parte di Baic Group, condivide l’impegno di Iveco Group per la trasformazione sostenibile dell’industria automotive, attraverso tecnologie come l’elettrico puro, l’ibrido e le celle a combustibile a idrogeno. Questa cooperazione supporterà anche la strategia di globalizzazione di Foton.

Brutta chiusura settimanale per Iveco Group che potrebbe accelerare al ribasso: le indicazioni dell’analisi grafica

Dopo i massimi storici segnati a fine aprile, le quotazioni di Iveco Group hanno iniziato una discesa che ha portato a un ritracciamento di oltre il 20%. Con la rottura del supporto in area 11,526 €, poi, il ribasso potrebbe continuare secondo lo scenario indicato in figura.

Solo una chiusura settimanale superiore a 11,526 € potrebbe favorire una ripresa del rialzo.

Tutti gli indicatori sono impostati al ribasso sul titolo Iveco Group
Tutti gli indicatori sono impostati al ribasso sul titolo Iveco Group

Lettura consigliata 

Cosa potrebbe accadere alle azioni Italgas dopo il peggiore ribasso settimanale da oltre 4 anni?

Impostazioni privacy