Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Quanto sei raro? Ecco le cose che pochissime persone al mondo hanno: sei fra quelli?

Foto dell'autore

Greta Di Raimondo

Hai delle caratteristiche fisiche uniche e ti sei sempre chiesto quanto rare siano? Ecco tutto quello che devi sapere. 

Si dice che al mondo siamo unici, anche se ognuno di noi, da qualche parte, ha dei sosia più o meno identici. Le caratteristiche umane si ripetono e il nostro DNA è sempre in continua evoluzione. Ma l’indice di rarità non si misura tanto dall’aspetto generale quanto da alcune specifiche caratteristiche che non tutti hanno.

Le rarità che ci rendono unici Caratteristiche fisiche uniche e rare (www.intellettualedissidente.it)

Queste caratteristiche possono essere tanto prettamente fisiche quanto relative ad altri fattori, anche di tipo comportamentale.

Durante la crescita di un individuo, è molto comune cercare e notare delle caratteristiche fisiche che, spesso, possono far sentire a disagio. In realtà, si tratta di caratteristiche uniche, rare, che rendono l’individuo che li possiede, un essere umano con una o più rarità. Ogni persona è unica nel suo genere e nella sua composizione molecolare ma, c’è chi dimostra dei tratti che lo contraddistinguono immediatamente dal resto delle persone.

Tra le rarità analizzate, troviamo il cosiddetto anello limbare dell’occhio, ovvero un anello di colore scuro (di solito nero) che circonda e definisce l’iride. Solo il 28% della popolazione mondiale lo possiede. Questi anelli sono in genere più scuri durante la fase della crescita del bambino e spesso svaniscono con l’età, ma c’è chi li mantiene ben visibili anche in età adulta. In genere, questi anelli hanno uno spessore inferiore a un millimetro.

Hai queste caratteristiche fisiche? Allora sei una vera “rarità”

Un’altra caratteristica fisica rara sono le fossette di Venere. Una fossetta sacrale è una rientranza della pelle appena sopra la scanalatura tra i glutei. Si tratta di una caratteristica fisica innocua, nel corso della storia molte culture hanno elogiato le fossette posteriori per la loro bellezza. Ad esempio, negli antichi scritti calligrafici cinesi, le fossette posteriori venivano paragonate alle fosse di vino. Solo il 5% della popolazione mondiale riporta questa caratteristica.

Caratteristiche fisiche rare
Questa caratteristiche ti rendono raro (ww.intellettualedissidente.it)

Le rarità non finiscono qui. Ti è mai capitato di notare una crescita irregolare dei tuoi denti? Se si, potresti avere le cuspidi di Talon. Questa rara anomalia dentale si sviluppa nella fase precedente alla calcificazione dei denti, ovvero durante il periodo dei denti da latte. Una cuspide può svilupparsi su un dente di latte, ma più comunemente si sviluppa su un dente permanente. Solo il 4% della popolazione mondiale presenta questa caratteristica dentale.

Il tuo occhio dominante è quello sinistro? Fai parte di quel 33% della popolazione mondiale che riporta una dominanza nella vista dell’occhio sinistro. Per scoprirlo potrai effettuare un semplice test a casa o rivolgerti a un oculista per una spiegazione più accurata. L’occhio sinistro dominante, rimane una rarità nel suo genere e ti rende ancora più speciale rispetto a tutti gli altri.

Impostazioni privacy