Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

La forza di uscire vincenti dalle discussioni anche con persone apparentemente più forti: la trovi in te

Foto dell'autore

Danila Franzone

Scopri come trovare la forza di uscire vincente dalle discussioni più difficili. Le poche e semplici dritte che cambieranno tutto.

Avere discussioni con gli altri non è mai piacevole e in alcuni casi può essere estremamente stancante. E indubbio, infatti, che ci sono persone che sembrano apparentemente più portate al confronto diretto, che quasi ne godono e che non sembrano stancarsi mai di discutere.

come uscire vincenti dalle discussioni
come uscire vincenti dalle discussioni (l’intellettualedissidente.it)

Se anche a te è capitato almeno una volta di rivivere una discussione pentendoti delle risposte date e desiderando di poter tornare sui tuoi passi, sappi quindi che non sei solo. Nella maggior parte dei casi, infatti, lo scontro porta a far emergere emozioni negative che frenano la logica dando la priorità ad una parte istintiva spesso aggressiva e poco utile ad averla vinta. Per fortuna, ci sono le dritte che da oggi potrai iniziare a usare e che faranno davvero la differenza.

Come uscire vincente da una discussione

Iniziamo con il dire che chi è più bravo di te a discutere non è necessariamente più forte ma solo più incline ai contrasti. Forse litigare rappresenta un modo per predominare sugli altri o forse ha solo bisogno di mettersi alla prova giornalmente sfidando chiunque in scontri verbali. Ciò che conta è che questo non toglie nulla alla tua persona.

Anzi, imparando a discutere nel modo giusto potrai ottenere risultati davvero importanti. Per farlo, però, dovrai fare affidamento sulla tua forza interiore. La prima regola per una discussione proficua è infatti quella di non perdere mai la calma e di far emergere la tua parte razionale.

come uscire vincenti dalle discussioni
come uscire vincenti dalle discussioni (l’intellettualedissidente.it)

Per riuscirci, il consiglio è quello di lasciar sfogare l’altra persona (magari facendo dei bei respiri) e rispondendole sempre con calma. In genere questo atteggiamento tende infatti a spiazzare tutti. Un altro aspetto è quello di instaurare l’empatia all’interno del discorso. Evitare di aggredire ma cercare di far comprendere il tuo punto di vista e portare l’altra persona dalla tua parte è infatti la vera chiave vincente per una discussione che si concluda nel migliore dei modi. Alla fine, infatti, non è importante uscirne vincitori da un punto di vista dell’ego ma trovare un punto d’incontro al quale far arrivare anche l’altro/a.

Si tratta, quindi, di una sorta di percorso da tracciare e sul quale far arrivare l’altra persona. Il tutto con parole calme, che spingano all’empatia e che responsabilizzino entrambe le parti evitando quegli scatti d’ira che fanno male a tutti. Agendo in questo modo, litigare diventerà più un confrontarsi e risulterà più utile, meno stancante e sicuramente più in linea con ciò che desideri. Tutto sta ad allenarti senza perdere fiducia nelle tue capacità e cogliendo di volta in volta i progressi fatti. Il risultato finale sarà senza alcun dubbio migliore.

Impostazioni privacy