Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

“Tu vuoi star bene?”: il consiglio preziosissimo dello psichiatra Raffaele Morelli

Foto dell'autore

Ilaria Macchi

Riuscire a star bene non è semplice, anche se a volte tendiamo a lamentarci anche quando non dovremmo.

Se si vuole davvero raggiungere l’obiettivo può essere importante ascoltare il consiglio dello psichiatra Raffaele Morelli.

benessere sensazione
Avverti una sensazione di benessere con gli altri o fingi? – Foto | Lintellettualedissidente.it

La vita che molti di noi sono chiamati a condurre è davvero frenetica, specialmente chi si trova a doversi districare tra impegni di lavoro e gestione della famiglia ha davvero poco tempo libero. Pensare di ritagliarsi qualche minuto per se stessi è davvero quasi utopia per molti, anche semplicemente se parliamo di una seduta dal parrucchiere o di un bagno rilassante.

Anzi, spesso si tende a mettere i bisogni degli altri al di sopra di tutto, arrivando a considerarli più importanti dei propri. Questo è ovviamente un errore, anche se si tende a sottovalutarlo.

Fare il possibile per star bene è però il primo passo non solo per migliorare se stessi e il proprio stato d’animo, ma anche per riuscire a fare qualcosa di concreto per gli altri. Se noi ci sentiamo insoddisfatti e frustrati, infatti, difficilmente potremo essere di aiuto alle persone a noi più care.

Sai come si fa a star bene? A volte commettiamo un errore

Preoccuparsi delle piccole cose non è da tutti, soprattutto perché a causa del poco tempo a disposizione finiamo per concentrarci su questioni che ci sembrano importanti ma non lo sono. Basti pensare alle difficoltà che possono esserci quando si devono sostenere tante spese o ai problemi legati ai figli.

autostia donna
Ognuno di noi dovrebbe imparare ad avere autostima – Foto ! Lintellettualedissidente.it

A sottolinearlo è uno degli psichiatri più noti, che compare spesso in veste di ospite in Tv, Raffaele Morelli, che ha messo in evidenza come spesso si tenda a compiere un errore che può incidere sul morale, anche senza accorgersene.

 

È bene cominciare a dire se stessi ogni giorno una frase importante: “Nella vita c’è altro e spesso non sono quelle cose che tu ritieni importanti”. Purtroppo è un errore che si compie più frequentemente di quanto si possa pensare, come quando ci si sofferma sulle questioni materiali senza mettere in primo piano noi stessi e i nostri affetti più importanti.

Questo è davvero importante

Come possiamo pensare di aiutare chi abbiamo vicino se non stiamo bene innanzitutto noi stessi? Chi avverte uno stato di malessere può essere infatti quasi infastidito dal vedere che gli altri stiano bene e trovare dei difetti anche a quello come se dovesse innanzitutto punire il proprio animo. Questo non significa essere egoisti, anzi, ma semplicemente cercare di coltivare la propria autostima, cosa che non dovrebbe mai mancare anche nei momenti difficili che dobbiamo affrontare nel corso della nostra vita.

Accettare anche le contraddizioni e le paure, frutto magari di un’esperienza negativa passata, rappresenta il primo passo per raggiungere questo obiettivo. Ognuno di noi può essere diverso dagli altri, ma questo non significa essere sbagliati. Crescere e imparare anche dagli errori commessi può essere certamente importante, ma non dobbiamo punire noi stessi per ogni minimo sbaglio, che può essere più che umano.

La diversità non è per forza sintomo di scarso valore, proprio per questo non ci si deve sforzare di omologarsi agli altri. Chi è diverso da noi non significa che necessariamente sia migliore. Accettare questo può permettere di trasmettere questa idea più facilmente agli altri e costruire così un rapporto più forte e costruttivo.

Impostazioni privacy