Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Se gli sposi dopo il banchetto di nozze fuggono senza pagare la colpa è degli invitati

Foto dell'autore

Maria Vittoria Ciocci

Un pranzo di matrimonio in grande stile, nessun pagamento. Gli sposi fuggono dal ricevimento, abbandonando gli invitati.

Negli ultimi anni si è diffusa una nuova strategia per celebrare le unioni tra due innamorati: se un tempo si cercavano piatti e tovaglie di lusso, ora si carica un bonifico sostanzioso tramite l’IBAN indicato dai novelli sposi. Questo può aiutare la coppia nella ricerca dei beni di prima necessità o più semplicemente nel pagamento del ricevimento organizzato dalle agenzie di allestimento. Tuttavia, è bene ricordare che – come si dice – non bisogna mai fare i conti senza l’oste e soprattutto attribuirgli cifre che non ha alcuna intenzione di concederci.

Gli sposi fuggono senza pagare
Gli sposi fuggono senza pagare, abbandonando gli invitati – lintellettualedissidente.it

Sarebbe questo l’errore commesso da una coppia di sposini giovanissimi. Lui, di appena 21 anni, ha tentato di giustificare la sua buona fede. I due avevano approvato la location, lasciando persino la caparra per poter garantire il pagamento finale. Il gran giorno è giunto e così il conto da consegnare nelle mani del proprietario della struttura, peccato che – per loro sfortuna – la cifra richiesta fosse eccessiva per le loro tasche. I novelli sposi hanno abbandonato il luogo, lasciando gli invitati al loro destino.

Gli sposi scappano senza pagare il conto, la colpa è degli invitati

Fiduciosi delle donazioni degli invitati, i due novelli sposi non hanno pensato all’eventualità in cui la cifra con corrispondesse a quella richiesta dal proprietario della location. Hanno dunque banchettato in compagnia dei parenti, per poi allontanarsi momentaneamente con il conto in mano. “Non abbiamo ricevuto i soldi sperati dalle buste di matrimonio” – ha ammesso lo sposo con la coda tra le gambe. L’agitazione ha così preso il sopravvento, la coppia è fuggita producendo un certo allarmismo generale.

Costo del ricevimento troppo alto, gli sposi fuggono
Le buste di matrimonio non bastano per pagare il conto, gli sposi fuggono – lintellettualedissidente.it

Benché in possesso di pochissime informazioni, il ristoratore è riuscito a rintracciare gli innamorati in fuga, ora denunciati per insolvenza fraudolenta. Il proprietario della location ha contattato i carabinieri della Stazione di Berceto per poter ricostruire le dinamiche dell’accaduto. Secondo quanto dichiarato infatti il costo della cerimonia era stato pattuito precedentemente, con presenti le famiglie degli sposi. E’ quindi intervenuta la Procura della Repubblica di Parma, la quale infine ha riconosciuto la responsabilità di quanto accaduto al giovane sposino.

Non è la prima volta che coppie di neosposi fuggono senza pagare il pranzo, o la cena, di ricevimento. Solo pochi giorni fa, due neosposi avevano abbandonato la location, per poi fuggire in Germania. Il costo per allestimento e catering corrispondeva a circa 6.000 euro.

Impostazioni privacy