Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Bonus di 2500 euro alle famiglie: ecco come si richiede e cosa devi fare | Prendilo al volo

Foto dell'autore

Giusy Pirosa

Una Regione italiana offre un bonus di 2500 euro alle famiglie. Cosa bisogna fare? Come richiederlo? Ecco tutte le risposte

Il desiderio di trasferirsi in un piccolo borgo immerso in bellezze naturali è particolarmente sentito in questo periodo di ritorno dalle vacanze, quando i luoghi visitati sono ancora vividi nella memoria.

bonus 2500 euro pensione
soldi bonus – lintellettualedissidente.it

Coloro che intendono fare questa esperienza possono beneficiare delle diverse agevolazioni che vengono offerte dagli Enti territoriali e cogliere opportunità davvero irripetibili.

Ci sono diverse Regioni che offrono incentivi a coloro che desiderano trasferirsi e vivere in piccoli borghi a rischio di spopolamento, anche in località turistiche rinomate come Roccaraso, che si trova tra il Parco Nazionale d’Abruzzo e il Parco della Maiella.

Nonostante la sua fama come rinomata stazione sciistica del Centro Sud, Roccaraso non si può dire che sia un anonimo borgo sperduto tra le montagne, ma una località che rientra nel comprensorio sciistico dell’Alto Sangro.

L’area intorno offre circa 60 chilometri di piste con diversi livelli di difficoltà, nonché numerose baite e rifugi in alta quota.

Bonus di 2500 euro alle famiglie se si trasferiscono qui

Anche d’estate, quando la neve se ne va, Roccaraso è stupenda. Si trova in mezzo a paesaggi verdi e posti naturali incredibili. È il posto perfetto per chi vuole fare trekking nei boschi oppure mountain-bike sui sentieri.

Banconote
Bonus di 2500 euro alle famiglie-lintelletualedissidente.it

Chi è appassionato di cavalli o pesca sportiva e rafting nel torrente Aventino, Roccaraso è il posto giusto. Il territorio è bellissimo e offre panorami da togliere il fiato.

In più, Roccaraso ha sempre un sacco di eventi in programma, come accade in ogni località turistica di un certo livello. Se ci si trasferisce a Roccaraso, non ci si annoierà di sicuro.

Desiderare di vivere in un borgo immerso tra le montagne non è alla portata di tutti, ma se si sceglie una località bella e movimentata tutto l’anno, diventa ancora più allettante.

E se ci sono anche incentivi economicamente interessanti, allora è proprio la scelta da fare.

Roccaraso, che ha 1.507 abitanti, è uno dei comuni abruzzesi a rischio spopolamento, ma se qualcuno decide di trasferirsi lì, potrà ottenere i contributi della Regione Abruzzo.

C’è un bonus di 2.500 euro all’anno per 3 anni per le famiglie che si trasferiscono a Roccaraso entro 90 giorni dalla richiesta e promettono di rimanere lì per 5 anni.

Se poi avviano un’attività imprenditoriale, il bonus raddoppia. E se hanno anche un bambino, possono ottenere altri 2.500 euro fino al suo terzo anno di età.

Ma attenzione, bisogna fare la richiesta online sul sito della Regione Abruzzo entro il 15 ottobre 2023.

Impostazioni privacy