Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Rappresentano l’infanzia di tutti | Oggi se possiedi una di queste hai un tesoro inestimabile: controlla subito

Foto dell'autore

Riccardo Magliano

Occhio a quello che hai collezionato da bambino. Oggi potrebbe avere assunto un valore inestimabile. Ecco quanti soldi puoi fare.

Durante l’infanzia tutti abbiamo collezionato qualcosa, in particolare le figurine dei calciatori. Oggi avere queste figurine è anche più importante che in passato perché il valore di alcune è aumentato talmente tanto da rappresentare un vero e proprio tesoro per i collezionisti.

Un tesoro acquistati in infanzia
Qualcosa comprato anni fa oggi può essere un tesoro – intellettualedissidente.it

Il mondo del collezionismo è estremamente affascinante e pieno di grandi occasioni. Un acquisto che è stato fatto anni fa e costato pochi euro (o poche lire se acquistato ancora prima) può oggi valere una fortuna a causa del tempo passato e della brama dei collezionisti rispetto a un determinato articolo. Uno dei campi di collezionismo più attivi e ricchi di occasioni sono quelli delle figurine o delle carte collezionabili. Un hobby che si è accentuato moltissimo durante il lockdown e che è ancora oggi molto seguito da migliaia di appassionati in tutto il mondo.

Tra i vari sottoambiti in cui si dirama l’ambiente del collezionismo di carte e figurine c’è quello estremamente attivo e seguito dei collezionisti di figurine dei calciatori a marchio Panini. La collezione di queste figurine negli appositi album è qualcosa che chiunque ha fatto da bambino in una forma o in un’altra. L’obiettivo era semplice: acquistare pacchetti di figurine per collezionare tutte quelle necessarie per completare l’album annuale. Un passatempo divertente da fare in famiglia e con gli amici, dando il via ad un piccolo e stimolante mercato di scambi di figurine mancanti.

Le figurine più preziose sul mercato del 2023

Le figurine Panini oggi possono avere un valore estremamente alto. Questo dipende da vari fattori: reperibilità della figurina, numero di pezzi correntemente in circolo, stato di conservazione degli stessi, ecc. Per quanto riguarda la rarità intrinseca della figurina, a differenza di altre linee di carte collezionabili, quelle della Panini hanno la particolarità di essere stampate ogni anno in egual numero per quanto riguarda tutte le figurine. Questo significa niente edizioni speciali, ma nonostante questo ci sono dei casi in cui, per un motivo o per un altro, alcune figurine diventano molto più rare di altre.

In passato ci sono stati casi famosi, come le figurine dei portieri Pier Luigi Pizzaballa e William Vecchi, oppure la figurina di Faustino Goffi, Serie B 1967-68, venduta su Ebay per 121 euro su un prezzo di partenza di 2 lire dell’epoca. Ci sono poi i casi degli album interi, che arrivano a costare cifre assurde.

Un tesoro acquistati in infanzia
Figurine calciatori Panini – ANSA – intellettualedissidente.it

I prezzi degli album interi

Un album intero e completo di figurine dei calciatori Panini può essere venduto a cifre astronomiche e più sono vecchi e rari, più sono alti i prezzi. Il più vecchio in assoluto, quello del 1960 con in copertina il giocatore del Milan Nils Liedholm, oggi viene venduto a una cifra di base di 1.500 euro.

Oltre a questi ci sono gli album promozionali ancora più vecchi, risalenti fino al 1937, che possono arrivare a costare anche 7.000 euro al pezzo.

Impostazioni privacy