Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

La classifica dei 10 lavori estivi più pagati: ci sono diverse sorprese

Foto dell'autore

Gianluca Merla

Se sei in cerca di occupazione e vorresti sapere dove si guadagna di più ti mostriamo la classifica dei 10 lavori estivi più pagati

La stagione estiva è appena iniziata (e lo si nota dal grande caldo di questi giorni), ma non per tutti è solo tempo di vacanze, relax e tempo libero.

Lavori più pagati in estate
Ecco qual sono i lavori più pagati in estate – L’intellettualedissidente

C’è anche chi vorrebbe approfittare di questo periodo di grandi affluenze, partenze e consumi, per trovare un impiego, provare a fare carriera o, semplicemente per mettere da parte un po’ di soldi. Se anche tu sei alla ricerca di un nuovo impiego e vorresti orientarti in base alle offerte presenti sul mercato, ti mostriamo la classifica dei 10 lavori estivi più pagati in estate. Ecco quali scegliere.

La classifica dei 10 lavori estivi più pagati

Trovare lavoro non è mai facile, soprattutto in un Paese come l’Italia che, purtroppo, primeggia tra quelli in cui vi è un alto livello di disoccupazione. Ma proprio la stagione più calda dell’anno può offrire delle interessanti opportunità per chi è in cerca di impiego. Quindi, vediamo insieme la classifica dei 10 lavoro estivi più pagati.

Lavori più pagati in estate
Ecco la classifica dei 10 lavori più pagati – L’intellettualedissidente

Al decimo posto troviamo l’hostess di eventi, con 5.667€. È un impiego piuttosto ricercato e aperto soprattutto ai ragazzi tra 16 e 25 anni. In questo caso non è richiesto un particolare titolo di studio ed è però necessario un corso di formazione. Al nono posto troviamo l’assistente in gelateria. Si tratta forse di uno dei lavori tipici dell’estate e, per chi è fortunato, anche più gustosi. Secondo il Tabloid britannico “The Sun”, che ha commissionato la ricerca, si potrebbe guadagnare fino a 5.789€. Proseguendo con la classifica troviamo l’estetista (6.170€). È uno dei lavori più emergenti negli ultimi anni, anche in Italia, e potrebbe interessare anche a chi vorrebbe arrotondare lo stipendio.

Al settimo posto troviamo il parcheggiatore, con 6.209€. Come abbiamo detto l’estate è una stagione di spostamenti e partenze, dunque potrebbe esserci maggior bisogno di questa figura. Al sesto posto c’è invece il coordinatore di campi estivi, diffusissimi nel periodo estivo, soprattutto in luoghi di mare, di laghi e di fiumi. Il guadagno stimato è di 6.283€. Segue l’istruttore di nuoto. Anche questo  è un grande classico e le piscine (che di certo non chiudono nemmeno in inverno) possono essere un buon posto di lavoro. Guadagno stimato: 6.600€.

Gli altri lavori più pagati in estate

Al quarto posto troviamo l’inserviente in spiaggia, o comunemente chiamato “bagnino“. Si tratta del lavoro estivo per eccellenza ed è ottimo per ragazzi e ragazze che vorrebbero mettere dei soldi da parte durante l’estate. In questo caso il guadagno ammonta a circa 6.634€. Sul gradino più basso del podio c’è invece la guida turistica. Le città d’arte pullulano di gente durante l’estate e una guida turistica può arrivare a guadagnare fino a 6.700 euro.

Al secondo posto tra i lavori più remunerati dell’estate vi è l’assistente al catering. È questa la stagione in cui si celebrano il maggior numero di matrimoni, festività religiose e anniversari. Il guadagno previsto è di circa 7.100€. Al primo posto secondo la ricerca di The Sun vi è l’istruttore di Surf. Si tratta di uno sport molto diffuso, soprattutto in Australia, Nuova Zelanda e nelle coste degli Stati Uniti. L’importo in questo caso è di 7.200€ durante il periodo estivo.

Impostazioni privacy